Gravidanza, ecco cosa è meglio non fare quando si aspetta un bambino

Alcune raccomandazioni utili per le donne che aspettano un bambino.

donna-gravidanza-dormire

Ecco cosa è consigliato fare e non fare durante la gravidanza, riportando i consigli pubblicati su Topsante.com.

Cosa è meglio evitare

  • Basta con il foie gras o il formaggio a latte crudo: la listeriosi, potenzialmente grave per il bambino, viene trasmessa attraverso questi alimenti. Meglio evitarli. Meglio optare per il latte pastorizzato;
  • Ascoltare le voglie di cibo. Sì, ma senza eccessi! Fragole, cioccolato, sottaceti… La maggior parte delle donne incinte sperimenta desideri di cibo improvviso, probabilmente per via dei disturbi ormonali e digestivi. Insomma, va bene esaudirli ma sempre con moderazine. Da ricordare, poi, che ‘essere incinta non significa mangiare per due’. L’aumento del peso medio dovrebbe essere di 11-12 kg e si sviluppa su nove mesi;
  • Sauna e bagno turco da evitare. I vapori caldi non sono raccomandati durante la gravidanza perché causano la dilatazione dei vasi sanguigni. In caso di problemi alla circolazione sanguigna, gambe pesanti o vene varicose, queste non sono attività raccomandate.
  • Nessuna sciocchezza dal parrucchiere. Ovviamente le donne incinte possono andare dal parrucchiere a tagliarsi i capelli. Tuttavia, si consiglia di evitare di tingersi durante la gravidanza. Molte sostanze (ammoniaca, formalina) contenute nei coloranti possono attraversare il cuoio capelluto e sono potenzialmente pericolose per il bambino.

Cosa non fare assolutamente

  • I medici sconsigliano di bere alcolici durante la gravidanza. Perché il rischio per il bambino sembra esistere anche con piccole dosi. Per quanto riguarda le dosi elevate, esse possono portare alla sindrome alcolica fetale con pesanti conseguenze (malformazioni, iperattività, ritardo mentale…) nei bambini.
  • Anche una o due sigarette al giorno sono potenzialmente pericolose per la crescita del bambino. Pertanto è fortemente sconsigliato il fumo.
  • L’aspetto delle smagliature dipende dalla qualità della pelle. Per limitarle, l’idratazione è essenziale. È importante, poi, evitare di prendere troppo peso perché la pelle si ‘spezzerà’ più facilmente.
  • La posizione della madre durante il sonno non influenza il bambino nell’utero: sta al sicuro nel grembo materno. L’unica precauzione comportamentale: evitare di dormire sulla schiena dopo la gravidanza, altrimenti si comprimerà la vena cava.