Gonfiore addominale: se è cronico può essere causato da queste 5 condizioni

L'indigestione, le mestruazioni, la costipazione e le allergie alimentari sono le cause più comuni e di solito sono temporanee. Tuttavia, se il gonfiore diventa cronico, allora potrebbe essere un segno di qualcosa di più grave.

Dal 10% al 30% della popolazione soffre di gonfiore addominale.

L’indigestione, le mestruazioni, la costipazione e le allergie alimentari sono le cause più comuni e di solito sono temporanee. Tuttavia, se il gonfiore diventa cronico, allora potrebbe essere un segno di qualcosa di più grave.

Infezione del tratto urinario

Un’infezione del tratto urinario (ITU) può fare sentire la necessità di andare spesso in bagno. Inoltre, chi ne soffre, può percepire una pressione sull’addome, dolore o gonfiore. E si possono avvertire anche sintomi quali febbre, brividi, nausea e vomito.

Il gonfiore può anche essere causato da gravi infezioni renali.

Malattia del fegato

Le malattie del fegato, che possono essere causate dal consumo di alcol, dall’epatite C o dal cancro, possono causare un accumulo di liquidi e il gonfiore. Inoltre, il gonfiore può essere accompagnato da stanchezza cronica, lividi e ittero.

Malattia infiammatoria intestinale

La malattia infiammatoria intestinale (IBD) è una condizione infiammatoria che colpisce principalmente il colon e l’intestino tenue. Ciò può causare diarrea, dolore addominale e persino il gonfiore.

Diverticolite

La diverticolite è l’infiammazione dei diverticoli che si sviluppano lungo le pareti dell’intestino. I sintomi comprendono un improvviso inizio di dolore addominale inferiore. Altri sintomi possono comprendere la nausea, la diarrea, la costipazione e il gonfiore.

Cancro

Esistono vari organi nell’area addominale come pancreas, stomaco, colon, utero e ovaia. Se il cancro si sviluppa in uno di questi organi, può portare a un gonfiore inspiegabile.

Infine, si raccomanda sempre di fissare un appuntamento con il medico per trovare la causa del gonfiore se non scompare in poco tempo.