Fame improvvisa? Ecco cosa fare per non darle ascolto

Può capitare di avere un bisogno costante di mangiare, anche quando non si ha fame. Ecco cosa fare per evitarlo.

0

La fame improvvisa colpisce molte donne. Spesso, nonostante si abbia mangiato a sufficienza, il desiderio di cibi gustosi prende il sopravvento.

Inoltre, se  ciò  avviene di notte la situazione diventa fastidiosa e incontrollabile!

Le cause del bisogno di mangiare costantemente possono essere diverse. I motivi più comuni sono:

  • SPM (sindrome pre-mestruale);
  • stress;
  • insonnia;
  • disidratazione;
  • dieta ipocalorica;
  • fame serale (ciò accade quando i pasti precedenti sono stati veloci).

Come fare per sopprimere la fame?

Ci sono diversi accorgimenti da seguire, che potrebbero essere d’aiuto nel caso in cui si soffra di attacchi di fame. Eccone alcuni:

  • Bere acqua tiepida: ciò aiuta a rilassare il sistema digestivo e attenua la sensazione di fame (un bicchiere d’acqua prima di andare a letto, invece, distrae dai pensieri ossessivi sul cibo).
  • Fare esercizio fisico: si consiglia di camminare o correre, in tal modo si verrà distratti dalla sensazione ossessiva di fame. Inoltre l’esercizio fisico aiuta a bruciare i grassi rilasciando energia.
  • Consumare spuntini salutali quali: mele, pompelmi, carote e simili.
  • Seguire un percorso alimentare tenendo traccia delle condizioni (se si mangia a sufficienza oppure si eccede nell’alimentazione).
  • Fare una colazione abbondante facendo il pieno di energie per la giornata. Inoltre il metabolismo funziona meglio e più velocemente al mattino e sarà possibile digerire una buona parte del cibo ingerito.
  • Masticare bene il cibo: questo aiuterà il corpo ad assimilare vitamine utili e favorirà il senso di sazietà.

Commenti