Ecco le 9 cause più comuni della perdita d’appetito

La perdita di appetito è qualcosa a cui tendiamo a non prestare molta attenzione.

0

La perdita di appetito è qualcosa a cui tendiamo a non prestare molta attenzione.

Tuttavia, se diventa ricorrente, è necessario trovare la causa e trattarla.

A tal proposito ecco le 9 cause più comuni di perdita di appetito. In alcuni casi, potrebbe essere necessario andare dal medico, poiché potrebbe essere un sintomo di una malattia.

CALDO

Le alte temperature possono far perdere l’appetito ad alcune persone. La causa più comune di ciò è la disidratazione. Ecco perché è importante aumentare l’assunzione di liquidi per compensare quelli persi attraverso la sudorazione.

STRESS

Lo stress attiva la ‘risposta di lotta‘ del corpo. Questo provoca una valanga di ormoni rilasciati che aumentano la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, alterando la circolazione. Questi ormoni rallentano anche il sistema digestivo, causato principalmente dall’adrenalina.

PROBLEMI ALLA TIROIDE

La ghiandola tiroidea, situata nel collo, è responsabile della produzione di ormoni che controllano il metabolismo. L’ipotiroidismo provoca perdita di appetito, affaticamento, sensibilità alle basse temperature e aumento di peso. La perdita di appetito non è il sintomo principale dell’ipotiroidismo ma potrebbe capitare.

FARMACI

Una serie di farmaci potrebbe sopprimere l’appetito, inclusi alcuni antidepressivi e trattamenti contro il cancro. Se stai assumendo farmaci e riscontri una significativa perdita di peso consulta il tuo medico.

DEPRESSIONE

Le persone depresse spesso perdono interesse per il cibo. Se si sentono giù per un lungo periodo di tempo, con la perdita di appetito, potrebbe essere un segno che sia qualcosa di più di semplice tristezza. L’eccessiva fame può anche essere un sintomo di depressione. In entrambi i casi, consultare il medico.

INFEZIONE PARASSITARIA

La giardiasi è una rara infezione parassitaria dell’apparato digerente, che causa crampi, nausea, indigestione, affaticamento e perdita di appetito. È spesso causata dal bere acqua contaminata e può essere trasmesa  da persona a persona. La diarrea è il sintomo più comune della giardiasi.

MALATTIA INTESTINALE

Le malattie infiammatorie intestinali, come la colite ulcerosa o il morbo di Crohn, causano l’infiammazione dell’intestino. I sintomi includono crampi allo stomaco, diarrea, affaticamento, anemia e perdita di appetito. La maggior parte dei malati sviluppa le malattie all’inizio dell’età adulta e la causa, in molti casi, è ancora sconosciuta.

ADRENALINA

La malattia di Addison, anche conosciuta come ipoadrenalismo, è una malattia rara che colpisce le ghiandole surrenali responsabili della produzione di ormoni, come l’adrenalina.

Viene spesso confusa con altre malattie che condividono sintomi simili: affaticamento, perdita di appetito, debolezza muscolare e aumento della sete. I pazienti con questa malattia devono sottoporsi a terapia ormonale sostitutiva per tutta la vita.

INFEZIONE VIRALE

La perdita di appetito è uno dei sintomi dell’epatite, un’infezione virale del fegato, insieme a dolore addominale, febbre alta, dolori muscolari e articolari e ittero. Mentre l’epatite C è il tipo più comune, generalmente viene trasmessa solo attraverso il contatto del sangue. L’epatite A ed E, d’altra parte, può essere trasmessa consumando cibo e bevande infetti.

Commenti