È ricomparsa nelle città una malattia mortale del 18° secolo

Una malattia mortale del 18° secolo, causata dall'assenza di una singola vitamina, è riemersa in un Paese che spreca un quarto del suo cibo ogni anno: gli Stati Uniti.

0

Una malattia mortale del 18° secolo, causata dall’assenza di una singola vitamina, è riemersa in un Paese che spreca un quarto del suo cibo ogni anno: gli Stati Uniti.

Lo scorbuto è una malattia spesso associata alla gente che vive vicino al mare, causata dalla semplice mancanza di vitamina C. Di solito consideriamo lo scorbuto come una malattia storica. Durante il periodo delle grandi scoperte, centinaia di marinai hanno ceduto ai sintomi devastanti prima che una cura sia stata finalmente trovata. Ma lo scorbuto non è scomparsa dal pianeta. E sta tornando negli Stati Uniti, specialmente nelle città.

Denti in decomposizione, capelli radi e stanchezza travolgente sono i sintomi che hanno portato Sonny Lopez, originario di Springfield, nel Massachusetts, nello studio del suo medico Eric Churchill. La diagnosi? Lo scorbuto. Il problema era che non si trattava nemmeno del primo paziente a soffrire di questa carenza di vitamina C. “Abbiamo diagnosticato il nostro primo caso cinque o sei anni fa“, ha spiegato il dottore a ScienceAlert. “La prima persona che si è presentata all’ospedale non mangiava che pane e formaggio. Al momento abbiamo diagnosticato dai 20 ai 30 casi di scorbuto“.

[amazon_link asins=’B01BCC72HI,B01I23TCU0,B06XW9HDJQ,B071P9DHD5,B00EZN5UUS,B01MDS7EJR,B004X1HRXA,B014J4NXDI,B0151CNZX0′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’18c484b0-a385-11e8-ad68-27992603dab5′]

Churchill e il suo team al Baystate High Street Health Centre hanno, quindi, esaminato le alimentazioni dei pazienti e stanno attualmente conducendo un progetto di ricerca sullo scorbuto urbano. Si è scoperto che, se il problema è in realtà sanitario, è soprattutto sociale. Sonny Lopez, infatti, vive al di sotto della soglia di povertà e ha trascorso anni a mangiare solo un pasto al giorno. “Molte persone che hanno difficoltà di alimentazione tendono a scegliere cibi ad alto contenuto di grassi, ricchi di calorie e molto nutrienti“, ha spiegato il medico. “Se hai un budget limitato per il cibo, sono questi i pasti che ti soddisfano di più rispetto al consumo di frutta e verdura“. Pertanto, i bisogni nutrizionali di base non sono soddisfatti.

Gli Stati Uniti non sono l’unico Paese. Nel 2016, un rapporto australiano ha riportato anche un’incidenza scioccante di scorbuto, questa volta in un gruppo di pazienti diabetici.

Quindi, lo scorbuto e carenze simili non sono più soltanto un problema raro che si manifesta solo nei Paesi meno sviluppati e nei campi profughi.