Dopo quanto tempo fare il test di gravidanza?

Se un test di gravidanza viene effettuato troppo presto il risultato potrebbe essere falso. Dopo quanto tempo è possibile farlo?

Sia che tu stia cercando di rimanere incinta o che vuoi toglierti il dubbio di esserlo, c’è una domanda che potresti porti. Dopo quanto tempo è possibile fare il test di gravidanza?

Test di gravidanza: come funziona?

Sfortunatamente, se esegui un test di gravidanza troppo presto, è possibile ottenere un falso negativo. Ciò potrebbe causare a te e al tuo partner un falso senso di gioia, sollievo o delusione.

I test di gravidanza misurano un ormone noto come gonadotropina corionica umana (HCG), che è comunemente noto come l’ormone della gravidanza.

La quantità di ormone che i test possono rilevare varia a seconda che si tratti di un esame delle urine o del sangue, ma in genere l’organismo non produce abbastanza HCG per essere rilevabile fino ad almeno 10 giorni dopo che lo sperma è stato impiantato con successo nell’ovulo.

Questo non accade immediatamente. Ci vuole del tempo prima che l’ovulo e lo sperma viaggino insieme lungo le tube di Falloppio, dove si incontrano per la prima volta fino all’utero, dove si impianta.

Quando accade ciò, l’ovulo inizia a dividersi. In questl modo comincia a svilupparsi la placenta, che è il luogo dove si trova l’ormone della gravidanza.

Dopo quanto tempo effettuare il test?

Se si tiene traccia del ciclo ed è regolare, la maggior parte dei medici consiglia di attendere che il ciclo sia in ritardo prima di eseguire un test di gravidanza.

Se non sai quando dovrebbe arrivarti il ciclo o se il tuo ciclo è irregolare, gli esperti consigliano di attendere dai 9 ai 12 giorni dopo il rapporto sessuale non protetto.

Le stime indicano che circa il 15% di coloro che hanno le mestruazioni non hanno un ciclo regolare.

Se non desideri rimanere incinta è possibile assumere una pillola del giorno dopo. I contraccettivi orali di emergenza possono essere assunti fino a 5 giorni (120 ore) dopo il rapporto sessuale non protetto per ridurre il rischio di gravidanze indesiderate.

Come effettuare il test

È consigliabile eseguire il test come prima cosa al mattino, quando l’urina ha una più alta concentrazione di HCG.

Se invece si effettua più tardi nel corso della giornata, è consigliato assumere pochi liquidi durante le ore precedenti il test.

È bene assicurarsi di effettuare il test correttamente, seguendo le istruzioni fornite all’interno della scatola.