Quali sono le cause più comuni dei dolori articolari?

Alcuni dolori articolari sono dovuti a traumi. Altri, però, sono causati dall'artrosi e dall'artrite. Le cause più comuni.

Dolori articolari.
Dolori articolari.

Alcuni dolori articolari sono dovuti a traumi. Come il caso di una distorsione e di una rottura di un legamento durante un’attività sportiva.

Con l’età, i dolori articolari sono spesso causati dall’artrosi, come la rottura della cartilagine legata all’invecchiamento. L’artrosi, in effetti, colpisce spesso il ginocchio e l’anca degli anziani, degli sportivi o delle persone in sovrappeso.

Le cause dell’artrite

L’artrite è un’infiammazione dell’articolazione che può essere causata da:

  • un’infezione, batterica o virale. Il virus dell’influenza e la chikungunya portano a dolori articolari. L’artrite acuta può essere accompagnata da febbre e si manifesta con un’infiammazione dell’articolazione che è gonfia, arrossata e dolorosa. I batteri responsabili dell’artrite infettiva sono spesso streptococchi o stafilococchi e queste artriti batteriche sono emergenze mediche.
  • artrite reumatoide, una forma di artrite cronica: in questa malattia autoimmune, il sistema immunitario attacca la cartilagine delle articolazioni;
  • gotta: a causa della mancata eliminazione dell’acido urico, i microcristalli possono depositarsi nell’articolazione e causare infiammazioni.

Infine, alcuni farmaci causano dolori articolari.

LEGGI ANCHE: Qual è la differenza tra artrosi e artrite?