Cosa ti succede se mangi 6 prugne al giorno

Le prugne possono aiutare a perdere peso, migliorare la digestione, mantenere le ossa e il sangue sani e molto altro ancora.

Le prugne possono aiutare a perdere peso, migliorare la digestione, mantenere le ossa e il sangue sani e molto altro ancora. Questa frutta secca, infatti, è ricca di nutrienti sani e bastano solo 6 prugne al giorno per ricevere tanti benefici, come riportato su BrightSide.com.

Le prugne supportano molte funzioni del corpo

100 grammi di prugne contengono 732 mg di potassio. Questo macrominerale è essenziale per il corpo in quanto lo aiuta a funzionare correttamente oltre a prevenire molte malattie. Riduce il rischio di un ictus, mantiene le ossa sane, contribuisce a una sana crescita muscolare e può persino promuovere la corretta funzionalità dei nervi. Si consiglia di mangiare circa 4.700 mg di potassio al giorno. Per questo, puoi combinare le prugne secche con altri alimenti, come verdure a foglia verde, banane o mele.

Le prugne fanno bene al sangue

Non avere abbastanza ferro nel corpo può causare l’anemia che potrebbe portare a gravi complicazioni. Tra questi ci sono grave affaticamento, problemi cardiaci o polmonari e problemi con la gravidanza. Le prugne secche, infatti, sono un’ottima fonte di ferro.

Le prugne aiutano a migliorare la digestione

Le prugne sono ricche di fibre: un elemento chiave che supporta una digestione sana. Ad esempio, una tazza di prugne snocciolate contiene 12 grammi di fibra solubile. Inoltre, le pugne contengono il sorbitolo, un lassativo naturale che aiuta a stimolare i movimenti intestinali. Si consiglia di mangiare non più di 6 prugne secche al giorno.

Le prugne aiutano a perdere peso

Grazie alle fibre che contengono, mangiare le prugne può aiutare a restare pieni più a lungo e a controllare con successo il peso. Due gruppi di donne obese hanno partecipato a uno studio. Un gruppo ha mangiato prugne secche come parte di una dieta sana e ha perso 2 chilogrammi in 12 settimane rispetto a un altro gruppo a cui è stato dato nient’altro che consigli su quali tipi di snack sani da mangiare.