Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo i fichi

I fichi sono un frutto ricco di sostanze benefiche per la salute. Ecco perché è importante comprenderli nell'alimentazione.

0
fichi

I fichi sono uno dei primi frutti consumati dall’uomo. Questi frutti crescono sull’albero del Ficus, sono ovali o a forma di pera e hanno un sapore dolce e gommoso. Si possono mangiare crudi e freschi, secchi o semplicemente aggiungerli nei piatti.

Valore nutrizionale dei fichi

Una porzione da 100 grammi del frutto (2 fichi), come riportato dal sito DrFarrahMd.com, contiene questo:

  • Carboidrati totali: 19 g;
  • Fibra dietetica – 2,9 g ca. 12% RDI;
  • Vitamina A-142IU;
  • Vitamina C-2.0mg;
  • Vitamina K-4,7mcg;
  • Calcio-35.0mg;
  • Magnesio-17.0mg;
  • Zuccheri-16.3g;
  • Proteine – 0.7g;
  • Acido folico-6.0mcg;
  • Fosforo-14.0mg;
  • Potassio-232mg.

Oltre a ciò, i fichi possono anche fornire al corpo sostanze organiche di fitonutrienti (luteina e carotene) e sostanze pectiniche. Questo frutto contiene anche ferro, zinco, rame e selenio. Ferro e fosforo sono necessari all’organismo perché il muscolo cardiaco funzioni bene, rafforzando il sistema immunitario e il miglioramento generale della salute.

Benefici per la salute dei fichi

Prevengono il cancro

Il consumo regolare dei fichi può ridurre i rischi di alcuni tumori. Questi frutti sono ricchi di flavonoidi e antiossidanti che possono aiutare a ridurre i radicali liberi che possono causare la formazione di diversi tipi di cellule tumorali. La sua fibra aiuta ad eliminare i rifiuti dal corpo ed è noto per prevenire il cancro al colon e il cancro al seno in postmenopausa.

Migliorano la salute dell’apparato digerente

I fichi sono pieni di fibra alimentare che aiuta ad alleviare la costipazione e nei movimenti intestinali sani. Oltre a ciò, la fibra fa sentire pieni e impedisce di mangiare troppo e può lenire l’intero sistema digestivo, aiutando anche con problemi come la diarrea.

Dì addio ai tuoi problemi di costipazione immergendo 2-3 fichi in acqua durante la notte e consumali con miele la mattina successiva.

Migliorano la salute del cuore

I trigliceridi (particelle di grasso nel sangue) sono una delle principali cause di malattie cardiache. Il consumo regolare di fichi può aiutarti a ridurre il livello di trigliceridi e ciò porta a migliorare la salute del cuore. Inoltre, la presenza di antiossidanti nei fichi aiuta a sbarazzarsi dei radicali liberi che bloccano le arterie coronarie e causano la malattia coronarica.

Diminuiscono la pressione sanguigna

È possibile trovare elevate quantità di potassio nei fichi. Questo minerale mantiene il livello di sodio nel corpo, abbassa la pressione sanguigna e protegge da ictus, infarto e ipertensione.

Prevenzione o cura dell’anemia

I fichi secchi contengono ferro, necessario al corpo per prevenire l’anemia. Il ferro, infatti, è il componente chiave dell’emoglobina.

Si consiglia di includere i fichi nell’alimentazione soprattutto se si è malati o sottoposti a intervento chirurgico per aumentare i livelli di ferro del corpo ed evitare complicazioni.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: