Cosa succede al nostro corpo quando consumiamo l’origano

L'origano è una delle erbe più comunemente usate nel mondo. Dà colore ai piatti insieme a un tocco di dolcezza delicata e di sapore forte ma ha anche molti benefici per la salute.

0
origano

L’origano è un membro della famiglia della menta. Ha una piccola foglia di colore verde scuro e produce piccoli fiori bianchi, rosa o viola molto attraenti per le api. Gli steli possono anche crescere fino a 60 centimetri di altezza e spesso si sdraiano a terra, in particolare quando la pianta è giovane o all’ombra.

Questa pianta è una delle erbe più comunemente usate nel mondo. Dà colore ai piatti insieme a un tocco di dolcezza delicata e di sapore forte. Oltre a ciò, l’origano è anche un antibiotico naturale perfetto della natura in quanto è ricco di molte vitamine, antiossidanti e altri composti benefici.

Tra l’altro, in quanto a antiossidanti, l’origano è in cima alla lista.

L’origano essiccato, inoltre, è al quinto posto nella scala della capacità di assorbimento dell’ossigeno radicale (ORAC), che misura la densità antiossidante dei cibi e delle erbe, secondo il sito PreventiveDisease.com.

L’olio essenziale di origano, un olio estratto dalle foglie di origano, è ricco di carvacrolo e timolo, due antiossidanti che possono aiutare a prevenire i danni alle cellule causati dai radicali liberi. Inoltre, è stato anche dimostrato che è un potente antivirale, antiparassitario, antibiotico, antifungino e antistaminico.

Inoltre, l’origano ha flavonoidi e polifenoli come il limonene, l’ocimene, il timolo, il pinene, il carvacrolo e il cariofillene, che insieme conferiscono all’erba il suo aroma seducente e piacevole. Questi composti sono la ragione dei molti benefici dell’origano per la salute.

Come scritto da Karen Foster per PreventDisease.com “l’origano contiene almeno quattro composti che calmano la tosse e 19 sostanze chimiche con azione antibatterica che possono aiutare a ridurre l’odore del corpo.Gli ingredienti nell’origano che leniscono la tosse possono anche aiutare a sciogliere i muscoli nel tratto digestivo“.

Molti studi, inoltre, hanno dimostrato che i flavonoidi e i polifenoli presenti nell’origano possono aiutare con l’infiammazione cronica, il mal di testa, la stanchezza cronica, le allergie e l’osteoporosi. È stato anche scoperto che l’origano è un alimento preventivo, altamente efficace contro il cancro.

A tal proposito, uno studio condotto negli Emirati Arabi Uniti ha rivelato che il consumo di origano può aiutare a sbarazzarsi dei tumori maligni, proteggendo al contempo le cellule sane. L’origano colpisce il cancro attivando specificamente l’arresto del ciclo cellulare e l’apoptosi (ovvero il ‘suicidio’ delle cellule cancerogene).

Infine, i composti attivi presenti nell’origano possono anche proteggere il corpo dalle malattie croniche perché aiutano a prevenire lo stress ossidativo. Un individuo con il colesterolo alto e l’ipertensione può trarre molto beneficio dall’includire l’origano nell’alimentazione.