Cosa può succederti se dormi meno di 7 ore al giorno

Un nuovo studio britannico ha spiegato i rischi che corriamo se non dormiamo abbastanza la notte. I dettagli.

Photo by Vladislav Muslakov on Unsplash

Un nuovo studio britannico ha spiegato i rischi che corriamo se non dormiamo abbastanza la notte.

Quali sono i rischi del non dormire a sufficienza?

Uno studio britannico pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications ha spiegato i pericoli della privazione del sonno. Per quasi 25 anni, gli esperti hanno analizzato la durata del sonno in quasi 8.000 adulti. Ebbene, le persone che dormono sei ore o meno nei loro 60 anni hanno un rischio maggiore del 20-40% di sviluppare la demenza rispetto a coloro che dormono «normalmente» nella stessa fascia di età.

10 milioni di casi di demenza ogni anno

Dal 1985 al 2012 e in sei occasioni, i partecipanti hanno autovalutato i propri schemi di sonno. A partire dal 2012, 3.900 dei volontari hanno indossato un orologio in grado di analizzare i movimenti effettuati durante il sonno. Secondo Inserm (Istituto nazionale francese per la ricerca sulla salute e la medicina): «Il sonno di mezza età può svolgere un ruolo nella salute del cervello, confermando l’importanza di una buona igiene del sonno per la salute».

Dormire bene, quindi, è essenziale per mantenere il cervello in buona forma. Oltre a una buona qualità del sonno, bisogna prestare attenzione anche allo stile di vita: limitare il consumo di alcol, seguire una dieta equilibrata e fare attività fisica.

LEGGI ANCHE: Perché ho sempre sonno? Sintomi e cause della sonnolenza.