Coronavirus nel Regno Unito, diminuito di 1 metro il distanziamento sociale

Da sabato 4 luglio nel Regno Unito ci sarà un rilassamento del lockdown per via del calo  dei contagi da Covid-19.

Da sabato 4 luglio nel Regno Unito ci sarà un rilassamento del lockdown per via del calo  dei contagi da Covid-19.

Il premier Boris Johnson alla Camera dei Comuni, infatti, ha indicato che il distanziamento sociale passerà dai 2 metri attuali a 1, così da permettere l’apertura di alberghi, ristoranti e pub. Johson ha anche confermato che sempre dal 4 luglio riprenderanno le attività di cinema, musei, parrucchieri e riapriranno altri luoghi pubblici.

Il premier ha detto che il governo ha fatto bene ad avere fiducia nel popolo britannico.

Il numero dei nuovi casi di coronavirus, infatti, sta scendendo di una percentuale tra il 2 e il 4 per cento ogni giorno. «Il pubblico ha fatto da scudo umano per salvaguardare il Sistema sanitario nazionale (Nhs), e l’Nhs ci ha protetti», ha aggiunto il premier.

Johnson ha ricordato che il livello di allerta per il coronavirus è stato abbassato da quattro a tre. «I governi della Scozia, del Galles e dell’Irlanda del Nord risponderanno in modo autonomo a questa modifica, ma tutte le parti del Regno Unito si stanno muovendo nella stessa direzione», ha assicurato il primo ministro.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, meglio il disinfettante o l’acqua e sapone per pulire le mani?