Coronavirus in Italia, aumentano i casi in Veneto e nelle Marche (I DATI)

Crescono in Veneto e nelle Marche il numero dei nuovi positivi nelle ultime 24 ore. I dati.

coronavirus

Cresce in Veneto il numero dei positivial Coronavirus. Nelle ultime 24 ore, infatti, si sono registrati 132 nuovi casi, portando così il totale dall’inizio dell’epidemia a 22.469.

Sale anche il numero delle persone in isolamento domiciliare, arrivato a 7036, 512 in più rispetto a ieri (31% positivi, solo il 7% dei quali sintomatici, uguale al 2% del totale delle persone in isolamento). Otto le persone in terapia intensiva. Un decesso registrato da ieri che porta il totale dei deceduti dal 21 febbraio ad oggi a 211.

Photo by Fusion Medical Animation on Unsplash

LEGGI ANCHE: Mantovani: “Il virus è stabile ma non è più gentile”

Aumento dei casi anche nelle Marche dove il GORES (Gruppo regionale per l’emergenza sanitaria) ha segnalato 61 nuovi contagiati su 2.169 tamponi processati nelle ultime 24 ore: 1.034 nel percorso nuove diagnosi e 1.135 nel percorso guariti.

I positivi fanno riferimento a rientri da estero e da altre regioni italiane, contatti domestici, screening operatori sanitari e sintomatici. 30 positivi sono stati rilevati nella provincia di Fermo, 17 nella provincia di Pesaro-Urbino, 7 nella provincia di Macerata, 3 nella provincia di Ascoli Piceno, 1 nella provincia di Ancona e 3 fuori regione.

In particolare, i casi positivi rilevati nella provincia di Fermo, 30 su 153 tamponi effettuati, si riferiscono a indagini epidemiologiche ancora in corso e indicano prevalentemente casi di rientro da altre regioni e casi di rientro dall’estero.

I Dipartimenti di prevenzione sono infatti impegnati in queste settimane in un accurato lavoro di tracciamento per individuare tempestivamente i cittadini che hanno contratto il virus fuori regione.

LEGGI ANCHE: Covid-19, quanto dura l’immunità dopo avere contratto il coronavirus?