Come trattare l’indigestione con il limone

Contingenza tanto fastidiosa quanto comune, l'indigestione ha effetti che possono essere attenuati con il limone.

Quando si mangia troppo o troppo velocemente o nei casi in cui si ingeriscono cibi particolarmente pesanti perché ricchi di grassi, può capitare di avere a che fare con l’indigestione. Questa circostanza è a dir poco fastidiosa: la sensazione dominante è quella di un disagio forte e persistente a livello della parte superiore dell’addome.

I limoni, alleati preziosi contro l’indigestione

Quando si ha a che fare con l’indigestione, tra gli alleati più preziosi da ricordare rientrano i limoni. Il mix acqua calda, limone e miele è un vero elisir di salute. Scelto da molte persone per tenere sotto controllo il peso, può rivelarsi prezioso anche quando si ha la necessità di attenuare gli effetti dell’indigestione.

LEGGI ANCHE: 4 motivi per cui va evitato il consumo di zenzero

A cosa è dovuta questa efficacia? Alla presenza di vitamina C, antiossidante tra i più preziosi. Tra le sue proprietà più importanti è possibile citare la capacità di eliminare le tossine accumulate nel nostro corpo.

Vista la loro natura acida, i limoni possono rappresentare un ostacolo al processo di digestione dell’amido. In virtù di questo aspetto, come sopra specificato si consiglia di aggiungere il miele.

Anche questo ingrediente è prezioso per la salute. Il miele, infatti, è contraddistinto dalla presenza di minerali, aminoacidi ed enzimi. Nello specifico, contiene enzimi che fungono da catalizzatori per i processi digestivi.

In particolare, il loro intervento riguarda il processo che disintegra i carboidrati e gli zuccheri. Da non dimenticare è anche il fatto che il miele favorisce la crescita dei batteri intestinali buoni che, di riflesso, favoriscono una buona digestione.

Un altro prezioso rimedio contro l’indigestione

Un altro prezioso rimedio contro l’indigestione prevede il ricorso a limonata, miele crudo e zenzero. La radice di zenzero si contraddistingue per interessanti effetti antinfiammatori. Il limone, come sopra ricordato, è un antibatterico speciale, mentre il miele rappresenta un antibiotico naturale.

LEGG ANCHE: Cosa succede al nostro corpo con un cucchiaio di miele prima di andare a letto?