Come fare i gargarismi per il mal di gola? I rimedi naturali

Il mal di gola può essere contrastato tramite 5 diversi gargarismi ottenuti con ingredienti del tutto naturali.

Un solito mal di gola che compare in concomitanza all’influenza o ad un raffreddore o ad uno sbalzo di temperatura è sempre fastidioso. Il primo rimedio a cui si pensa è farmacologico ma oggi vogliamo parlarvi di come fare i gargarismi per la gola con i rimedi naturali.

Gargarismi per il mal di gola: come farli?

Il mal di gola non ti lascia sospirare in più hai dolori vari, tosse, brividi e forse anche placche alla gola. Il passo da compiere consiste nell’alleviare i sintomi, il primo tra tutti il mal di gola. Come? Attraverso dei semplici (ma efficaci) gargarismi: l’irritazione della mucosa della faringe – così – è destinata a scomparire!.

Tramite 5 ricette che ti proporremo potrai disinfiammare e disinfettare le mucose del cavo orale. Seguici.

1. Gargarismi con il limone

limone

I limoni sono degli agrumi molto ricchi di vitamina C e contengono molteplici proprietà terapeutiche: sono degli alleati del sistema immunitario, oltre a favorire la digestione. Nel caso del mal di gola, è la loro azione antibatterica ad entrare in azione: spremete mezzo limone in dell’acqua fresca e fate 3 gargarismi al giorno dopo i pasti.

2. Gargarismi con aceto di mele e miele

Anche l’aceto ha proprietà antibatteriche, il miele invece le ha lenitive. Un’accoppiata che risulta perfetta per il mal di gola. Tra l’altro, il sapore è molto gradevole. Riempite mezzo bicchiere di aceto di mele e versateci mezzo cucchiaio di miele, iniziate i gargarismi la mattina e la sera.

3. Gargarismi con basilico

Si, il basilico può aiutare ad alleviare il mal di gola. Fate bollire alcune foglie in mezzo litro di acqua per 10 minuti, dopodiché filtrare il contenuto. Iniziare i gargarismi in qualsiasi momento della giornata, il dolore alla gola scomparirà grazie all’effetto balsamico.

4. Gargarismi con acqua e bicarbonato

Il bicarbonato ha la capacità di ristabilire il pH della gola. Scioglietelo nell’acqua, se il sapore dovesse risultare troppo forte aggiungete un po’ di miele o degli oli essenziali.

5. Gargarismi con il latte di cocco

Il latto di cocco è un latte vegetale ottenuto mediante l’aggiunta di acqua calda alla polpa essiccata del cocco, una tazza contiene circa 46 calorie. Ha la capacità di idratare la gola quando è secca. Provatelo appena svegli!