I cani si possono scottare al sole?

Cani ed estate. Il nostro amico Fido può essere soggetto a scottature solari? E come evitare che accada? Quello che devi sapere

Con la stagione estiva è importante prendere tutte le precauzioni necessarie per le nostra pelle ed evitare di scottarsi al sole. Ma vale lo stesso anche per il nostro amico Fido?

Estate e amici a quattro zampe

Il caldo e il sole cocente possono essere davvero pericolosi sia per gli ssseri umani siaper i nostri amici a quattro zampe. La disidratazione e le insolazioni sono rischi da tenere in considerazione anche per i nostri amati cani, che soffrono la calura estiva tanto quanto noi.

In spiaggia o in qualsiasi altra località soleggiata, è bene proteggere la pelle con creme apposite per evitare dolorose scottature, soprattutto durante le ore più calde.

Ma vale lo stesso anche per i cani?

Il mio cane può scottarsi al sole?

La risposta a questa domanda è: si! Il vostro caro amico a quattro zampe può essere soggetto scottature solari.

Ciò risulta vero soprattutto per i cani con il pelo bianco, per quelli a pelo lungo e per i cosiddetti cani nudi. Se il vostro amico a quattro zampe rientra in una di queste categorie, vi consigliamo i prestare particolare attenzione al tempo di esposizione al sole di Fido.

Per evitare che accada, è importante riservare una zona all’ombra sempre disponibile per il vostro cane, in modo da prevenire il problema alla radice. Esistono persino delle creme solari apposite per animali che possono ritornarvi utili quando non è disponibile un posto all’ombra.

Se il vostro cane ha passato troppo tempo sotto il sole, potrebbe manifestare alcuni sintomi tipici di una scottatura. Tra questi ricordiamo la febbre e il dolore, ma maggiore è il tempo di esposizione ai sole cocente maggiore è anche il rischio di sviluppare un cancro alla pelle, in particolare dai quattro anni in su.

LEGGI ANCHE: Quali sono i segni del diabete nei cani?