Cancro al fegato: cause, sintomi e prevenzione

Il fegato è un organo molto importante con funzioni essenziali.

0
fegato

Il fegato è un organo molto importante con funzioni essenziali. Filtra il sangue che trasforma i nutrienti dal cibo che mangi in prodotti chimici pronti per l’uso. Il fegato fa anche un ottimo lavoro di pulizia del corpo: rimuove le tossine e altri prodotti di scarto.

Ecco perché è necessario saperne di più su questo organo vitale e cosa succede quando le cellule tumorali cominciano a crescere in esso.

Diverse forme di cancro possono crescere nel fegato. Il tipo più comune è il carcinoma epatocellulare che colpisce il principale tipo di cellule epatiche. Altri tipi di cancro al fegato sono relativamente rari.

È importante ricordare che non tutti i tumori che coinvolgono il fegato sono veri e propri tumori al fegato. Il cancro può cominciare in altre zone del corpo e quindi diffondersi nel fegato. Questo è un cancro metastatico.

[amazon_link asins=’B012W9GK4G,8862294522,B00020IELK,B01N5CRPWN,B00Y127H36,B015SYSSME,B077QQ2XV8,B06XZCNY7W,1979439842′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3a8a2c90-6fa9-11e8-8db1-efdce6a4d34d’]

LE CAUSE

La maggior parte delle persone con un cancro al fegato lo sviluppa come complicanza della malattia epatica cronica, chiamata cirrosi. Quest’ultima può verificarsi a causa dell’alcool, dell’epatite B o dell’epatite C. Anche altri fattori giocano un ruolo importante. Uno studio, condotto presso l’Università della California, dimostra che l’esposizione a lungo termine al triclosano porta alla fibrosi epatica e al cancro nei topi. Tuttavia, c’è la necessità di ulteriori studi.

Il trattamento di solito dipende da quanto il cancro si sia già diffuso e da altri fattori, inclusa la salute generale e altre condizioni di salute.

SINTOMI

In genere, il cancro al fegato non mostra sintomi in una fase precoce.

Con il progredire della malattia, i segni e i sintomi possono essere questi:

  • perdere peso senza motivo;
  • perdita di appetito;
  • dolore addominale;
  • gonfiore addominale;
  • nausea e vomito;
  • debolezza e stanchezza;
  • ittero – colorazione gialla del bianco degli occhi e della pelle;
  • prurito;
  • gambe gonfie.

FATTORI DI RISCHIO

Varie cose aumentano il rischio di cancro al fegato primario:

  • epatite cronica;
  • cirrosi: questa grave condizione provoca la cicatrizzazione dei tessuti del fegato e aumenta le possibilità di sviluppare il cancro;
  • alcune malattie epatiche ereditarie, come l’emocromatosi e la malattia di Wilson;
  • diabete;
  • malattia del fegato grasso;
  • consumo eccessivo di alcol.

PREVENZIONE

La cirrosi è la causa più comune di cancro al fegato, quindi la prevenzione della cirrosi può aiutare a fermare lo sviluppo del tumore. Le persone alle quali è stato diagnosticato un fegato cirrotico devono eseguire un esame ecografico del fegato una volta ogni sei mesi per rilevare i primi cambiamenti.

Commenti