Bassetti: “Covid diventerà una delle molte cause di morte”

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, ha parlato di prospettiva del Covid-19.

Matteo Bassetti, infettivologo.
Matteo Bassetti, infettivologo.

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, in un post su Instagram, ha affermato: “In prospettiva il Covid è destinato a diventare una delle molte altre cause di morte posizionandosi tra l’ottavo e il decimo posto”.

Si tratta di un commento a uno studio dei CDC americani “che dimostra come la mortalità per Covid negli Usa è stata importante negli anni 2020-21 raggiungendo la terza causa di morte dopo le malattie cardiovascolari e i tumori. Balza agli occhi però che la mortalità per altre malattie respiratorie (che normalmente sono tra il terzo e il quarto posto) sia stata incredibilmente bassa nello stesso periodo”.

“Come se – ha osservato l’infettivologo – nel biennio 2020-21, il Covid avesse sostituito da solo il ruolo di tutte le malattie respiratorie che probabilmente non sono più state adeguatamente diagnosticate. In molti casi ci si è fermati alla positività del tampone”.

LEGGI ANCHE: Bassetti: “Mascherina obbligatoria a ottobre? Non condivido”