Perché è importante mangiare la banana (senza dimenticare la buccia)

La banana è uno dei frutti più consumati. Facile da trasportare e da mangiare senza sporcarsi le mani, ha molti benefici per la salute.

Image by Alexa from Pixabay

La banana è uno dei frutti più consumati. Facile da trasportare e da mangiare senza sporcarsi le mani, ha molti benefici per la salute.

Ad esempio, la banana influenza l’umore perché contiene il triptofano, che aiua l’organismo a produrre serotonina (un neurotrasmettitore).

Un antiossidante

Ricca di antiossidanti, la banana stimola l’organismo ed è benefica per il cuore e il sistema cardiovascolare. Aiuta anche a combattere alcuni tipi di cancro e l’invecchiamento.

Questo frutto è anche ricco di carboidrati: ecco perché gli atleti ne mangiano spesso durante l’attività fisica. Gli zuccheri assimilati a tempo di record, infatti, facilitano il recupero dopo una partita o una competizione intensa. La banana ha pure proprietà rigenerative, porta anche una sensazione di sazietà e può essere data ai bambini a colazione.

Trattamento naturale contro le punture

Non dobbiamo neanche dimenticare la buccia di banana, soprattutto in caso di punture di zanzara.

L’interno della buccia va posizionato direttamente sulla zona da trattare per una decina di minuti, dopo averla disinfettata con acqua e sapone. Questo trucco riduce l’infiammazione e il prurito.

LEGGI ANCHE: Cosa succede se si mangia zenzero ogni giorno?