Arriva il freddo: 5 consigli per proteggersi dai malanni stagionali

L'inverno è ormai alle porte e anche i malanni stagionali, in primis l'influenza. Ecco alcuni consigli per evitare di ammalarsi.

0
freddo-inverno

L‘inverno è ormai alle porte e anche i malanni stagionali, in primis l’influenza. Ecco alcuni consigli per evitare di ammalarsi, come riportati su Femmeactuelle.fr.

La tecnica multistrato

Le temperature sono fluttuanti e variabili dalla mattina presto al pomeriggio: adotta la tecnica del multistrato per poterti coprire immediatamente in caso di una leggera brezza gelida.

Lavarsi le mani

Un gesto ovvio? Sì, ma è sempre un bene ricordarlo. L’80% dei microbi viene trasmesso dalle mani. Se prestate attenzione, il rischio di contrarre una malattia respiratoria o intestinale può essere ridotto del doppio. Un buon lavaggio delle mani viene fatto con il sapone, dura da 30 secondi a un minuto e interessa tutte le zone (palmo, tra le dita…) e termina con un’asciugatura accurata.

Idratazione

Spesso dimentichiamo di bere in inverno mentre anche il freddo e il riscaldamento provocano la disidratazione. Sia in inverno che in estate il consiglio è lo stesso: bere 1,5 litri di liquidi (quindi, anche té, tisane, infusi…).

Potenziare il sistema immunitario

Fare affidamento su aglio, cipolla o scalogno per prevenire le infezioni. Oltre alla classica vitamina C, non lesiniamo sui cibi ricchi di zinco e con molte proprietà antivirali (pane integrale, lenticchie, fegato di vitello…) Anche le ostriche fanno bene.

Monitorare il livello di vitamina D

La vitamina D proteggere dalle infezioni respiratorie (influenza, polmonite, bronchite…), comuni in inverno e che a volte possono causare complicazioni tra gli anziani. Non dimentichiamo di continuare a ‘prendere’ il sole regolarmente in inverno (soprattutto uscendo a pranzo) e nutriamoci di pesci grassi (salmone, aringhe, sardine …).

LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo sul nuovo film di Checco Zalone.