Antipertensivo ritirato volontariamente dalle farmacie. Ecco i lotti

La Società Pensa Pharma ha comunicato di aver iniziato il ritiro volontario dalle farmacie di un farmaco antipertensivo. Ecco di quale si tratta.

0
farmacia

La Società Pensa Pharma ha comunicato di aver iniziato il ritiro volontario dalle farmacie di un farmaco antipertensivo.

Nello specifico, si tratta delle confezioni di due lotti n. M002 scad. 05-2021 e n. M003 scad. 07-2021 della specialità medicinale IRBESARTAN PEN*28CPR RIV 150MG – AIC 042177028. e del lotto n. M003 scad. 07-2021 della specialità medicinale IRBESARTAN PEN*28CPR RIV 300MG – AIC 042177079.

A comunicarlo la stessa Società Pensa Pharma, con propria e-mail pervenuta il 4 marzo 2019, che specifica inoltre che si tratta di un ritiro volontario.

Il provvedimento è stato disposto – evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti – in seguito al rilevamento di livelli non conformi di una impurezza derivante dal processo di produzione della materia prima. Irbesartan Pensa serve per la terapia e cura di varie malattie e patologie come l’ipertensione“.