Alghe: proprietà benefiche e controindicazioni

Le proprietà benefiche delle alghe risalgono all'antica Cina. Sono buone e utili per l'organismo. Ma ci sono delle controindicazioni.

0
alghe

Le alghe sono molto apprezzate per le loro proprietà salutari in tutto il mondo e l’impatto positivo sulla salute era già noto nell’antica Cina.

Le alghe sono ricche di iodio. Inoltre, contengono una grande quantità di potassio, ferro, zinco, magnesio, acido folico e altre sostanze utili.

Al giorno d’oggi, le alghe vengono utilizzate in vari ambiti: medicina, cucina, cosmetologia…

LE PROPRIETÀ DELLE ALGHE

  • effetto anti-infiammatorio;
  • favoriscono la rimozione del fluido in eccesso dal corpo;
  • influiscono positivamente sulla funzione della tiroide e prevengono la formazione del gozzo;
  • la laminarina contenuta nelle alghe impedisce la formazione delle cellule tumorali;
  • attenuano i sintomi delle mestruazioni, aiutano a combattere l’affaticamento e il mal di testa;
  • promuovono la rimozione delle tossine dall’organismo.

Inoltre, le alghe sono molto utilizzate nella produzione di creme per il viso, maschere, e altri prodotti cosmetici grazie all’effetto ringiovanente sulla pelle.

CONTROINDICAZIONI DELLE ALGHE

L’uso delle alghe durante la gravidanza e l’allattamento può avere conseguenze negative sia per la madre che per il bambino.

Inoltre, a causa dell’alto contenuto di potassio, le alghe sono controindicato per le persone che hanno problemi ai reni.

Sebbene lo iodio abbia un effetto positivo sulle malattie associate alla tiroide, il consumo eccessivo di alghe può causare l’effetto opposto.

ALIMENTAZIONE

Le alghe si possono cucinare in vari modi. Si possono aggiungere alle insalate, al purè di patate, alle zuppe e agli stufati.

Inoltre, le alghe sono ampiamente usate come condimento.

Inoltre, 30 grammi di alghe contengono appena una caloria, quindi sono l’ideale per le diete.

Commenti