Aglio, uno studio ha scoperto che è utile anche per combattere i calli e le verruche

Secondo i risultati di uno studio iraniano l'aglio possiede attività biologiche che possono aiutare a curare le verruche e i calli. I dettagli.

L’aglio è uno degli ingredienti più comuni in cucina. Per migliaia di anni è stato apprezzato per le sue numerose proprietà benefiche per la salute.

Ogni spicchio d’aglio è un concentrato di nutrienti come vitamina B1, B2, B3, B6, acido folico, vitamina C, ferro, calcio, sodio, magnesio, manganese, potassio, fosforo e zinco.

Alcuni dei noti benefici dell’aglio sono principalmente dovuti al suo composto contenente lo zolfo, chiamato Allicina, che ha proprietà antitumorali, antibatteriche e antifungine.

Secondo i risultati di uno studio condotto dai ricercatori della Shiraz University of Medical Sciences in Iran, l’aglio possiede attività biologiche che possono aiutare a curare le verruche e i calli se applicato localmente.

Il team di ricercatori ha diviso vari pazienti con le verruche e i calli in tre gruppi: uno di 28, uno di 9 e uno di 5 (di controllo).

La prima fase dello studio ha chiesto ai pazienti di applicare estratti d’acqua di aglio due volte al giorno sulle  verruche. Nella seconda fase, invece, a due gruppi di pazienti è stato chiesto di applicare un estratto di aglio liposolubile due volte al giorno sulle verruche o j calli. Mentre al terzo gruppo è stato chiesto di applicare una soluzione contenente cloroformio e metanolo per 20 giorni.

I risultati dello studio, come riportato su DrFarrahmd.com, hanno mostrato che il trattamento con l’aglio per 30-40 giorni ha eliminato le piccole verruche e parzialmente migliorato l’aspetto di quelle più grandi.

Inoltre, dopo 1 o 2 settimane dall’applicazione dell’estratto di aglio liposolubile, tutti i pazienti con i calli hanno mostrato un completo recupero tranne due che hanno mostrato soltanto un marcato miglioramento. Il gruppo di controllo non ha mostrato miglioramenti né per le verruche né per i calli.

Sulla base di questi risultati, i ricercatori hanno concluso che per trattare i calli si dovrebbe applicare l’estratto di aglio liposolubile per 10-20 giorni. Questi effetti sono dovuti all’attività antivirale, all’attività antitumorale, all’attività immunomodulante e all’attività fibrinolitica dell’aglio.

I risultati di questo studio sono stati pubblicati sull’International Journal of Dermatology.