8 abitudini alimentari che aiutano a restare sani senza seguire una dieta

Si può mangiare sano e perdere finanche peso anche senza seguire una dieta a breve termine. Ecco come.

0
mangiare bene

Uno studio pubblicato sulla rivista American Psychologist ha rilevato che una dieta a breve termine in realtà non porta a miglioramenti sia in termini di peso che di salute per la maggior parte delle persone.

A tal proposito, ecco alcune raccomandazioni che, invece, possono contribuire a mantenervi sani e forti.

Mangiare lentamente e masticare bene

Uno studio ha scoperto che chi mangia in fretta, aumenta anche di peso più velocemente di chi lo fa lentamente.

Mangiare lentamente e masticare bene, quindi, ti farà sentire pieno anche quando hai mangiato meno. Per imparare a prendere quest’abitudine, puoi cominciare contando quante volte mastichi ogni morso e aumentando gradualmente il conteggio se avverti che tu non stia masticando abbastanza.

Bere acqua regolarmente

L’acqua potabile è essenziale per essere sani. Bere acqua prima di un pasto può anche aiutare a perdere peso, facendoti sentire pieno, quindi non consumerai calorie in eccesso.

Uno studio ha scoperto che le persone che bevono mezzo litro di acqua 30 minuti prima di un pasto mangiano meno di chi non lo fa. La ricerca, che ha analizzato un periodo di 12 settimane, ha concluso che i soggetti coinvolti, che hanno bevuto acqua prima dei pasti, hanno perso il 44% in più di peso rispetto a chi non lo ha fatto.

Servire il cibo malsano su piatti rossi

Questo potrebbe sembrare strano ma un esperimento ha scoperto che la gente beve di meno dai bicchieri di colore rosso e mangia di meno dai piatti dello stesso colore rispetto a quando bevande e vivande vengono servite su bicchieri e piatti bu.

Un motivo probabile potrebbe essere che noi percepiamo il colore rosso come un segnale di stop.

Evitare le bevande zuccherate

Lo zucchero aggiunto è il più grande colpevole di una serie di problemi di salute che vanno dal diabete all’obesità e alle malattie cardiache. Bere solo una lattina di bibita gassata, che contiene circa 52 grammi di zucchero, ti farà superare il limite di zuccheri giornaliero giornaliero consigliato di 37,5 grammi per gli uomini e 25 grammi per le donne. Invece, è meglio bere bevande salutari come il tè verde o il succo di frutta appena spremuto.

Mangiare senza distrazioni

Mangiare senza essere distratti dalla TV ti farà mangiare di meno e consumare meno calorie. Starai anche più attento a mangiare cibi sani se non sarai distratto da ciò che ti circonda. Una revisione di 24 studi ha concluso che le persone distratte durante i pasti consumano circa il 10% in più rispetto a chi non lo è.

Mangiare due uova al giorno

Uno studio pubblicato sull’International Journal of Obesity ha scoperto che se, per la prima colazione, si combina una dieta dimagrante a basso contenuto calorico con le uova, può aumentare le probabilità di perdere peso rispetto a chi fa una colazione più grassa. Questo perché l’alto contenuto proteico nelle uova ti impedisce di sentirti affamato per un periodo di tempo più lungo.

Fare colazione ogni giorno

Saltare la colazione (o non mangiare abbastanza) è una pratica dannosa per la nostra salute generale. Fare colazione, invece, non solo ti dà energia sufficiente per cominciare la giornata ma riduce anche le probabilità di contrarre il diabete, di aumentare di peso e di sviluppare le malattie cardiache. Gli studi, infatti, hanno dimostrato che la colazione aiuta a perdere peso.

Masticare la gomma da masticare in caso di fame

Masticare gomme al gusto di menta senza zucchero può aiutarti a difenderti dalla fame. Il sapore di menta smorza le papille gustative e uccide la voglia di mangiare. Le ricerche condotte presso l’Università del Rhode Island hanno scoperto che le persone che masticano gomme consumano meno calorie a pranzo e non compensano mangiando di più nel corso della giornata.

Hai qualche altro consiglio? Lascia un commento!

Commenti