5 segni sulle gambe che non vanno trascurati

Alcune malattie possono portare a disturbi alle gambe. Ad esempio, il diabete può aumentare la circolazione sanguigna lenta e causare problemi con i vasi sanguigni.

Alcune malattie possono portare a disturbi alle gambe. Ad esempio, il diabete può aumentare la circolazione sanguigna lenta e causare problemi con i vasi sanguigni.

Per prevenire i sintomi indesiderati, dobbiamo scovare quale organo interno è danneggiato che ha causato le complicazion, come riportato su Brightside.me.

Gonfiore dei piedi e delle gambe

Il gonfiore dei piedi e delle gambe può essere causato dallo stare in piedi per lunghi periodi ma è anche un sintomo di molte condizioni. Sebbene possa interessare qualsiasi parte del corpo, si potrebbe notarlo più spesso nelle braccia, nei piedi, nelle caviglie e nelle gambe.

Cosa può significare:

  • Malattie cardiache. Molte malattie cardiache bloccano i liquidi nei piedi e nella parte inferiore delle gambe;
  • Problemi con le vene. Le vene possono diventare incapaci di pompare il sangue nel modo corretto, quindi il sangue viene accumulato nelle gambe;
  • Problemi con il sistema linfatico. Nel nostro corpo ci sono linfonodi e vasi sanguigni che aiutano a trasportare i liquidi. Quando c’è un blocco nel sistema linfatico ciò provoca il gonfiore alle gambe e alle braccia.
  • Problemi al fegato. Il gonfiore può essere causato dall’incapacità del fegato di produrre abbastanza proteine ​​del sangue.

Colore blu o viola della pelle delle gambe

Quando fa molto freddo, la pelle può tendere a diventare blu. Ma ci sono condizioni in cui le dita dei piedi possono cambiare colore, anche quando fa caldo.

Cosa può significare:

  • C’è una condizione chiamata sindrome di Raynaud che si verifica quando i vasi sanguigni sono bloccati.

Noduli dolorosi nelle dita delle mani e dei piedi

Dei noduli dolorosi si possono sviluppare improvvisamente e durare da poche ore a diversi giorni. Si consiglia di non ignorarli e di prendere immediatamente un appuntamento con un medico.

Cosa può significare:

  • Potresti avere un’infezione al cuore causata dai batteri. Normalmente gli antibiotici funzionano perfettamente in questi casi e non è necessario alcun intervento chirurgico.

Lividi inspiegabili sulle gambe

A tutti è capitato di avere un livido ma ci sono condizioni in cui le macchie blu appaiono in modo casuale senza alcuna spiegazione e rimangono a lungo sulla pelle.

Cosa può significare:

  • Malattia del fegato;
  • Alcune malattie autoimmuni, quando il sistema immunitario attacca erroneamente il corpo;
  • Infiammazione dei vasi sanguigni;
  • Disturbi emorragici;
  • Eruzioni cutanee rosse sulle gambe.

Le eruzioni cutanee sono un disturbo comune del paziente. Questi punti possono essere rosso brillante, rosso scuro o persino viola. In alcuni casi, possono essere pruriginosi, quindi potrebbe essere solo una reazione allergica. In altri casi, può essere un sintomo di una malattia grave.

Cosa può significare:

  • Infiammazione dei vasi sanguigni;
  • Alcune malattie autoimmuni come il lupus o l’artrite reumatoide.

Vene varicose

Le vene varicose possono apparire durante la gravidanza o a causa dell’obesità e dell’esercizio fisico insufficiente. Spesso si può avvertire dolore nell’area interessata.

Le vene varicose non sono molto rare al giorno d’oggi e colpiscono circa il 30% di tutte le persone. È una condizione in cui le vene superficiali si allargano e si contorcono.