5 rimedi naturali contro il raffreddore

I rimedi naturali per ostacolare il raffreddore e i sintomi per riconoscerlo.

La stagione autunnale è tornata. Questa si trascina dietro i soliti fastidi annuali: influenza e raffreddore. Due malesseri comuni a molti ma differenti tra loro.

Oggi tratteremo il raffreddore e i rimedi naturali più comuni per ostacolarlo senza dover ricorrere a un qualsiasi tipo di trattamento farmacologico.

Il raffreddore è alle porte, come contrastarlo?

È imponente l’arrivo del raffreddore (un’infezione virale). Dobbiamo pur trovare il modo di contrastarlo nel modo naturale, giusto?

Dopotutto, prenderlo è abbastanza facile: basta entrare in contatto con le ‘goccioline’ che si trovano nell’aria o con le secrezioni nasali.

Sono oltre 200 virus a poter causare il raffreddore ma quelli più frequenti sono: rhinovirus, Coronavirus, virus parainfluenzali, adenovirus.

Tuttavia, il principale veicolo di contagio sono proprio le mani più delle goccioline nell’aria.

È fatta, l’hai contratto e ad emergere sono i seguenti sintomi:

  • Tosse.
  • Starnuti.
  • Mal di gola.
  • Affaticamento e spossatezza.
  • Congestione nasale.
  • Tosse grassa.
  • Lievi dolori articolari.
  • Febbre inferiore ai 38°.

A differenza dell’influenza in cui la sintomatologia si sviluppa nell’arco di 3-6 ore dopo il contagio, il raffreddore si manifesta in 2 giorni circa.

Intanto ti preoccupi di prevenire il contagio?

Puoi, è sufficiente seguire alcuni accorgimenti:

  • Evita di fumare.
  • Puoi acquistare degli umidificatori ambientali.
  • Attieniti alle norme igieniche di base (lava spesso le mani).
  • Utilizza fazzoletti differenti per soffiarti il naso.

Nonostante tutto, l’hai contratto. Il virus del raffreddore è dentro di te. Nulla di irreparabile.

Cosa fare? I rimedi naturali efficaci sono tanti, eccone alcuni:

  1. Vuoi liberarti della congestione nasale e ridurre ogni infiammazione? Puoi iniziare con il preparare una tisana allo zenzero e respirare i suoi vapori, le tue cavità nasali non saranno più ostruite.
  2. Adesso è il momento di tirare fuori il rimedio della nonna, l’aglio (tritato), il limone e il miele da mescolare insieme con dell’acqua calda.
  3. Hai tosse e mal di gola? Il tuoi alleati naturali puoi trovarli in qualsiasi supermercato: parliamo del cacao ed il miele.
  4. Sicuramente è presente nel tuo pensile della cucina, il suo utilizzo – nonostante non sia non limitato solo al contesto culinario – può essere sfruttato anche per un suffumigio di bicarbonato, l’elemento centrale.Prendi una pentola con dell’acqua bollente, metti un cucchiaino di bicarbonato e respirane il suo vapore: ti sentirai subito meglio.
  5. Il miele continua ad essere l’elemento più presente: adesso aggiungilo alla curcuma, rafforzerai il tuo sistema immunitario.Unisci ad un cucchiaio di curcuma 100 grammi di miele e mescolalo: è pronto per essere assunto con calma.