5 rimedi della nonna per il mal di denti, afte e gengivite

Afte, gengivite, mal di denti: per curare questi malanni della bocca alle nostre nonne non mancavano i rimedi casalinghi. Eccone 5.

mal-di-denti

Afte, gengivite, mal di denti: per curare questi malanni della bocca alle nostre nonne non mancavano i rimedi casalinghi, tramandati di generazione in generazione. Eccone alcuni

Collutorio di melograno o rovo

Fare bollire un litro d’acqua in cui versare un po’ di buccia di melograno maturo o una manciata di foglie di rovo selvatico. Lasciare bollire da 5 a 10 minuuti, filtrare e sciacquare la bocca con questa infusione 3 volte al giorno.

Miscela di miele e vite rossa

Procurarsi i germogli di vite rossa, schiacciarli per ottenere il succo e mescolare con un po’ di miele. Strofinare delicatamente le gengive con questa miscela.

Massaggio con olio d’oliva

Per rassodare le gengive, massaggiarle regolarmente con olio d’oliva vergine. Questo stesso massaggio è raccomandato per mantenere i denti bianchi.

Collutorio naturale

Il bicarbonato di sodio guarisce le afte (o le gengiviti) con mezzo cucchiaino in mezzo bicchiere d’acqua. Da utilizzare come collutorio quotidiano.

Mirtilli o basilico da masticare

Per alleviare e rimuovere le afte, masticare un cucchiaio di mirtilli. Quando le bacche si svuotano del loro succo, si possono sputare. Si possono masticare anche foglie di basilico.