5 malattie che spesso confondiamo con altre (più o meno gravi)

A volte pretendiamo di essere medici di noi stessi ma sbagliamo. Ecco alcune malattie che possiamo confondere con altre.

0

A volte pretendiamo di essere medici di noi stessi e confondiamo una malattia con un’altra. In realtà, il 20% delle condizioni mediche serie viene mal diagnosticato. A tal proposito, come riportati da BrightSide, ecco alcune malattie che si tendono a scambiare con altre.

Attacco di cuore contro attacco di panico

A volte è molto difficile distinguere un attacco di cuore da un attacco di panico perché, a prima vista, i lsintomi hanno molto in comune. Un forte dolore lancinante spesso indica un attacco di cuore. In molti casi, però, questo dolore è presente soltanto nel braccio sinistro.

Ecco alcune delle differenze tra un attacco di cuore e un attacco di panico:

  • Le persone che soffrono di infarto soffrono di respirazione rapida e non si lasciano prendere dal panico ma possono provare molta paura.Prima di ciò, si potrebbe avvertire un mal di testa e un tremolio;
  • In caso di attacchi di panico, una persona ha la sensazione di perdere il controllo dei nervi e della mente. Il corpo è testo e si potrebbero avvertire dolori muscolari.

Meningite contro raffreddore

La meningite è l’infiammazione delle membrane molli attorno al cervello e al midollo spinale. È molto pericolosa e può causare danni al cervello. Ecco perché è molto importante avere una diagnosi precoce e corretta. Sintomi comuni come febbre, mani fredde, dolori muscolari, mal di testa e stanchezza possono ingannare.

Questa malattia è spesso confusa con il raffreddore perché i sintomi sono così simili.

Attenzione a:

  • torcicollo;
  • convulsioni;
  • eruzioni cutanee
  • sensibilità alla luce.

Tubercolosi contro raffreddore

La tubercolosi è una delle malattie mortali più comuni al mondo: i batteri di solito attaccano i polmoni ma possono anche danneggiare altre parti del corpo. La tubercolosi si diffonde nell’aria quando una persona tossisce, starnutisce o parla. Ma la temperatura corporea varia dai 37 ai 37 °C e sale principalmente la sera.

I sintomi come stanchezza, febbre, sudorazione notturna e brividi possono fare pensare che si tratti di un comune raffreddore. Ma ci sono sintomi specifici a cui bisogna prestare attenzione:

  • tosse che dura 3 o più settimane;
  • tosse con il sangue;
  • dolore al petto o dolore durante la respirazione o la tosse;
  • perdita di peso involontaria

Cancro al seno contro mastite

I sintomi del cancro sono molto simili ai segni di altre malattie. Ad esempio, il cancro al seno infiammatorio è facilmente confuso con la mastite per via della possibile comparsa di irritazione alla pelle, arrossamento, dolore e calore del seno.

Prestare attenzione a prurito al seno e alla presenza di noduli nell’area.

Appendicite contro cisti all’ovaio destro

Entrambe le condizioni sono pericolose e richiedono una diagnosi corretta: possono causare un dolore forte e improvviso sul lato destro dell’addome inferiore. Si consiglia di chiamare immediatamente un medico o un’ambulanza.

Ci sono alcuni sintomi comuni come il vomito e la febbre. Ma ci sono alcuni segni che possono definire le condizioni. Nel caso di cisti, si potrebbe riscontrare un disturbo del ciclo mestruale. Ma nei casi di appendicite si potrebbe avere una pancia dura e l’incapacità di emettere gas intestinali.

Commenti