5 consigli per mantenere in forma corpo e mente

Per stare bene e in forma bastano anche pochi consigli. Ecco quali.

0
salute

Ecco sei piccole abitudini da prendere in considerazione per stare in forma, sia nel corpo che nella mente.

Non mettere lo smartphone sul comodino

Troppe persone attribuiscono il ‘bisogno” di tenere il telefonino sul comodino al fatto che li sveglia al mattino. Una sciocchezza: si potrebbero spendere 10 euro per comprare una sveglia che faccia bene il suo dovere. Per tanto tempo siamo riusciti a svegliarci in orario senza l’aiuto di un dispositivo elettronico collegato ai social media. Possiamo continuare a farlo. Tra l’altro, tenere lontano lo smartphone riduce la quantità totale di sonno notturno, non ritardando l’addormentarsi. Senza dimenticare gli effetti deleteri della luce blu proveniente dai dispositivi elettronici. Non solo smartphone ma anche tablet e pc. Meglio leggere un libro e lasciare il telefono in un’altra stanza un’ora prima di spegnere le luci.

Respirare

Probabilmente stai trattenendo il respiro e non te ne accorgi nemmeno. Prendersi cura del proprio corpo comincia con la respirazione e lo ha dimostrato la scienza con una ricerca che ha diviso un gruppo di 20 adulti sani in due. A un gruppo è stato chiesto di eseguire due serie di esercizi respiatori dalla durata di 10 minuti e l’altro di leggere un testo a scelta per 20 minuti. La saliva dei soggetti, poi, è stata testata a vari intervalli durante l’attività.

Ebbene, la saliva nel gruppo delll’esercizio respiratorio aveva livelli significativamente più bassi di citochine associate a stress e infiammazione. Prendere il tempo per concentrarsi sulla respirazione può fare una grande differenza non solo per la mente ma anche per il corpo. Si consiglia di provare lo yoga che considera la respirazione come una parte essenziale dell’esercizio piuttosto che un’attività ausiliaria.

Leggere per almeno cinque minuti prima di andare a letto

Leggere di più è in cima alla lista dei desideri di tutti. Ma se c’è ancora bisogno di motivazione per prendere un libro, uno studio condotto nel 2012 presso l’Università di Notre Dame sostiene che miglioriamo la memoria quando impariamo prima di dormire. Pertanto, leggere anche poche pagine di sera, prima di andare a letto, rafforzerà le nostre funzioni cognitive.

Stretching

Lo stretching è utile appena alzati dal letto. Anche pochi minuti contribuiscono ad aumentare il flusso di sangue in tutto il corpo, il che è una buona cosa indipendentemente dal livello di esercizio che facciamo.

Lo stretching, infatti, permette di mantenere i muscoli forti, sani e mobile.

Mangiare più verdure

L’elenco dei benefici derivanti dal mangiare verdure come cavolo, lattuga e rucola all’alimentazione è lungo quanto gli impegni del lunedì mattina. Oltre ad essere un’ottima fonte di vitamine A, C, E e K, è stato dimostrato che un’alimentazione ricca di verdure a foglia riduce il rischio di malattie cardiache e di cancro al seno.

Commenti