Ecco cosa succede al nostro corpo quando siamo stressati

La risposta del corpo allo stress è progettata per aiutarci a sopravvivere. Ma non possiamo essere stressati sempre.

0
stress

La risposta del corpo allo stress è progettata per aiutarci a sopravvivere.

Quando percepiamo o vediamo una minaccia, viene attivata una risposta combatti o fuggi per affrontarla.

Gli ormoni dello stress (adrenalina e cortisolo) vengono rilasciati nel flusso sanguigno, la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna aumentano, i muscoli diventano tesi e la mente diventa più vigile.

Una volta che la minaccia (o il fattore di stress) è scomparso, il corpo può tornare allo stato norma.e. Ma se tale risposta è sempre attiva, può essere dannosa per la salute.

Difficoltà finanziarie, problemi relazionali, lavoro impegnativo, malattia, trauma emotivo o fisico e molti altri fattori possono contribuire allo stress.

Se siamo costantemente stressati, mettiamo troppo a dura prova il nostro corpo e ciò può portare a varie condizioni di salute e ad esacerbare quelle esistenti.

Ecco come lo stress cronico può influire negativamente sul corpo:

  • lo stress è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari;
  • essere continuamente stressati contribuisce all’instabilità emotiva e ai disturbi mentali, come la depressione e l’ansia;
  • lo stress cronico può compromettere la funzione cognitiva (memoria, concentrazione, ecc.);
  • lo stress a lungo termine spesso porta a problemi di sonno e persino a disturbi del sonno;
  • molte persone soffrono di mal di testa a causa dello stress;
  • lo stress porta alla diminuzione della libido e alla disfunzione erettile;
  • se siamo predisposti a determinate condizioni mediche, lo stress è una delle cose che può innescarle;
  • molte persone tendono a mangiare troppo quando sono stressate e quindi il peso aumenta;
  • lo stress indebolisce il sistema immunitario, lasciandoci più suscettibili alle infezioni;
  • potremmo anche provare dolore addominale o crampi e sintomi come nausea, diarrea e costipazione.

Dobbiamo, quindi, imparare come affrontare lo stress. Alcuni consigli:

  • identificare i fattori di stress e il modo in cui rispondiamo ad essi;
  • non ritardiamo la visita di un medico se lo stress diventa eccessivo e crea problemi di salute o esacerba quelli esistenti;
  • esercizio fisico, anche una passeggiata giornaliera. La quantità ottimale di esercizio è di 30 minuti al giorno. Ci aiuterà a ridurre i livelli di stress e a migliorare la salute generale;
  • provare alcune tecniche di rilassamento, come yoga, meditazione, tai chi e respirazione profonda. Anche un massaggio può essere utile. Oppure fare qualche altra attività rilassante, come leggere un libro, ascoltare musica o fare un bagno caldo.
  • non assumere più doveri di quelli che possiamo gestire;
  • socializziamo con le persone che più ci comprendono, come amici e familiari;
  • parlare con un terapeuta.

Commenti