Listeria nel mais e nelle verdure surgelate. Lidl Italia ritira prodotto

L'allerta alimentare riguarda la Sicilia.

0
745

Lidl ha comunicato che per la sola Regione Sicilia, l’azienda belga GREENYARD N.V. a titolo precauzionale richiama tutti i lotti e tutte le scadenze dei seguenti prodotti: Art. 79520 “Freshona” Mais surgelato, 450g Codice a barre 20417963 Art. 12105 “Freshona” Mix di verdure surgelate, 1000g – Assortimento Gemüsemix – Mix di verdure Codice a barre 20039035.

Non è possibile escludere che tali prodotti possano essere stati contaminati da Listeria monocytogenes.

La Listeria monocytogenes può essere una causa di gravi malattie allo stomaco/intestino (listeriosi) e sintomi simili a un’infezione influenzale. Per alcuni tipi di individui (donne incinte, bambini piccoli, anziani e soggetti immunodepressi) la malattia può degenerare in forme anche molto gravi. A causa di tale rischio per la salute, i consumatori devono prestare molta attenzione a questo richiamo e non mangiare i prodotti sopra indicati.

I prodotti interessati dell’azienda belga GREENYARD N.V. sono stati venduti da Lidl Italia solo ed esclusivamente nella Regione Sicilia. Per motivi precauzionali, Lidl Italia si è immediatamente attivata ritirando dalla vendita i prodotti interessati. Tutti gli altri surgelati venduti da Lidl Italia, in particolare quelli del marchio Freshona di altri produttori, non sono interessati dal richiamo.

Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, raccomanda di non consumare i prodotti con i numeri di lotto segnalati e di restituirli al punto vendita Lidl dove è stato acquistato, anche senza presentare lo scontrino. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio clienti Lidl Italia al numero verde 800.480048. L’azienda belga GREENYARD N.V. si scusa con tutti gli interessati per gli eventuali disagi causati.

Commenti