Perché il mio cane dorme tanto? È normale o non sta bene?

Preoccupato perché il tuo cane dorme troppo? Ecco le cose che devi sapere.

0
2312
cane che dorme

Preoccupato perché il tuo cane dorme troppo e pensi che non stia bene?

Innanzitutto, bisogna determinare se il cane stia dormendo più di quello che è normale in relazione a età e attività.

PERCHÉ I CANI DORMONO TANTO

È una domanda comune che i proprietari dei cani da poco tempo fanno spesso a veterinari o ad amici più esperti.

Ebbene, i cani dormono più degli uomini ma si svegliano anche più spesso di noi. La quantità del sonno, quindi, dipende molto dal livello di attività degli animali.

Un cane che vive in una casa dorme di più di un cane che ‘lavora’: è questo ad esempio, il caso dei cani da salvataggio o ‘impiegati’ presso la polizia o in una fattoria.

I cani, infatti, sono in grado di regolare il sonno in modo che possano essere svegli quando c’è qualcosa da fare e dormire nel resto del tempo.

Poi, non è affatto raro che molti cani dormano semplicemente per noia.

Se pensi che il tuo cane sia annoiato, puoi stimolarlo spesso durante il giorno, dandogli giocattoli o facendolo passeggiare più volte.

ABITUDINI DEL SONNO

Il cane dorme come gli esseri umani.

Quando l’animale va a dormire, entra nella fase tranquilla del sonno: resta sereno e ignora ciò che succede attorno a lui. La respirazione rallenta e diminuiscono pressione sanguigna, temperatura corporea e frequenza cardiaca.

Dopo circa 10 minuti, il cane entra nella fase attiva del sonno (REM). L’animale può anche abbaiare e scuotere le gambe.

Durante questa fase, l’attività cerebrale è simile a quella osservata durante la fase sognante del sonno umano. Molti veterinari e proprietari di animali sono convinti che siano le prove che anche i cani sognano.

I cani più grandi, poi, dormono molto di più di quelli più piccoli che, generalmente, hanno la tendenza ad essere sempre attenti per tutto ciò che gli capita attorno.

I cani più anziani dormono sempre più dei cani più giovani e ciò non significa che siano malati ma ‘semplicemente’ stanchi.

CONDIZIONI MEDICHE CHE CAUSANO UN LUNGO SONNO

Anche se tutti i cani riposano di più quando invecchiano, ci sono alcune condizioni mediche che possono causare un sonno lungo.

  • Anche i cani possono soffrire di depressione, risultato di uno squilibrio chimico nel cervello o da un improvviso cambiamento nella loro routine, come il trasferimento in una nuova casa o la perdita di un compagno (uomo o animale). Sintomi della depressione, oltre a più tempo trascorso a dormire, diminuzione dell’attività e dell’appetito, perdita di peso.
    – In caso di ipotirodismo: la ghiandola tiroidea non produce sufficientemente gli ormoni T3 e T4, causando una diminuzione della funzione metabolica. Ciò provoca il rallentamento dell’intero corpo, con conseguente eccessiva sonnolenza. Altri sintomi: aumento di peso, anemia, perdita dei capelli, disturbi della cute, diminuzione della frequenza cardiaca e intolleranza al freddo.
    Diabete: i cani, infatti, che hanno il diabete possono avere, tra i sintomi, anche la sonnolenza, oltre che maggiore sete, minzione frequente, perdita di peso e cecità occasionale. Il trattamento è lo stesso che per gli umani con diabete: iniezioni di insulina.
    Malattie infettive: come rabbia, la febbre maculosa della Montagna Rocciosa e la malattia di Lyme.

Commenti