7 sintomi della carenza di magnesio

Molti sottovalutano l'importanza del magnesio per il corpo umano, mentre, in realtà, è un minerale che mantiene normale la pressione sanguigna e preserva la salute di ossa, nervi e muscoli.

0
1966

Molti sottovalutano l’importanza del magnesio per il corpo umano, mentre, in realtà, è un minerale che mantiene normale la pressione sanguigna e preserva la salute di ossa, nervi e muscoli.

Secondo il National Institutes of Health, gli adolescenti e gli uomini di età superiore ai 70 anni hanno maggiori probabilità di soffrire di una carenza di magnesio.

Anche se non appartieni a nessuna di queste categorie, dovresti comunque controllare il livello di magnesio, soprattutto se noti i seguenti sette sintomi:

CALO DI ENERGIA

Il nutrizionista della medicina, Allan Boden, sostiene che il magnesio è coinvolto in almeno 300 diverse reazioni chimiche nel nostro corpo. Pertanto, svolge un ruolo importante nella produzione di energia, il che significa che un calo di energia e debolezza possono essere i sintomi della carenza di magnesio.

CRAMPI MUSCOLARI E CONTRAZIONI

Abbiamo già detto che il magnesio svolge un ruolo importante nel mantenere i muscoli sani. L’assunzione scarna di questo minerale può causare movimenti muscolari involontari come spasmi o crampi.

MAL DI TESTA REGOLARI

Ricercatori medici hanno indicato che circa il 50% delle persone che soffrono di emicrania hanno bassi livelli di magnesio, mentre altri studi hanno dimostrato che l’assunzione regolare di questo minerale riduce sufficientemente la frequenza degli attacchi di emicrania.

INSONNIA

I problemi con il sonno possono essere strettamente collegati al fatto che il tuo corpo sperimenta la mancanza di magnesio, specialmente se sei sotto stress. La tensione nervosa aumenta la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Se questa situazione è dovuta ai bassi livelli di magnesio che limitano il rilascio di ormoni dello stress, dormire può diventare un problema.

ANSIA

Come accennato in precedenza, il magnesio controlla gli ormoni dello stress agendo come un filtro per impedire ad essi di entrare nel nostro cervello. La carenza di questo minerale può causare ansia e persino attacchi di panico.

BASSA DENSITÀ OSSEA

Secondo le recenti ricerche, anche una lieve carenza di magnesio può essere un fattore di rischio per l’osteoporosi.

DIABETE DI TIPO 2

Le persone con una maggiore quantità di magnesio nella loro alimentazione tendono ad avere un rischio più basso di sviluppare il diabete“. Lo ha affermato il già citato NIH (National Institutes of Health).

Se sospetti di avere una carenza di magnesio, è comunque consigliabile consultare il medico prima di assumere qualsiasi integratore o di regolare la tua alimentazione.

Commenti