Vuoi vivere a lungo? Ecco in quale Paese devi andare

I risultati di una ricerca pubblicata su The Lancet.

0

Entro il 2040 la vita media in Spagna sarà di circa 85,8 anni, superando la vita media del Giappone di 85,7.

Si prevede che Singapore sarà terza (85,4 anni), seguita dalla Svizzera (85,2 anni); Portogallo e Italia (84,5 anni); Israele (84,4 anni); Francia (84,2 anni), Australia e Lussemburgo (84,1 anni).

Si prevede che la vita media nel Regno Unito aumenterà leggermente da 80,8 anni a 83,3, passando dal 26 ° posto al 23°.

L’aspettativa di vita globale è prevista in aumento di 4,4 anni per entrambi i sessi entro il 2040, secondo lo studio pubblicato su The Lancet.

Le due maggiori economie del mondo hanno fortune diverse, con la Cina che sale dal 69° al 39 °posto (81,9 anni) e gli Stati Uniti che scendono dal 43° al 64° (79,8 anni).

Alcuni paesi africani saranno molto indietro: Repubblica Centrafricana, Lesotho, Somalia e Zimbabwe avranno aspettative di vita al di sotto dei 65 anni.

Ci si aspetta che altri Paesi del continente nero facciano grandi salti: la Guinea equatoriale, la Nigeria, il Mali e il Mozambico avranno un guadagno previsto di nove anni o più.

In America Latina e nei Caraibi, la Bolivia, la Repubblica Dominicana, il Brasile e il Panama prevedono di aggiungere almeno tre anni.

Le malattie legate allo stile di vita sono i maggiori fattori che influenzano la durata della vita media“, hanno affermato i ricercatori; per esempio obesità, ipertensione, fumo e glicemia alta.

L’inquinamento atmosferico sarà anche una causa significativa di morte prematura in alcuni Paesi, con una stima di un milione di morti ogni anno in Cina entro il 2040.

Tuttavia, la maggior parte delle morti premature tra 20 anni dipenderà da malattie non trasmissibili – malattie che si sviluppano da sole e che non sono il risultato di un’infezione – o ferite.

Commenti