Uomo riceve 10 dosi di vaccino in un solo giorno, cos’è successo?

Una storia incredibile: un uomo ha deciso di farsi somministrare 10 dosi di vaccino al posto di altri. Quali sono stati i rischi?

Una storia che ha del vero: un uomo che si è fatto pagare per farsi somministrare le dosi del vaccino anti Covid-19 al posto di altre persone. Questo è quanto hanno scoperto i funzionari sanitari della Nuova Zelanda e come riportato su Le Parisien sabato 11 dicembre 2021.

Vaccino anti Covid-19: un uomo pagato per ricevere il vaccino di altri

La questione che vi abbiamo preannunciato è stata messa in risalto dall’autorità sanitaria della Nuova Zelanda: in molti si vaccinano, altri invece avevano deciso di pagare un uomo per farsi vaccinare al posto loro in un solo giorno. Oltre 10 le dosi ricevute come riportato da Le Parisien sabato 11 dicembre 2021, è stata aperta un’inchiesta per far luce sulla vicenda.

Vi starete chiedendo come ha fatto l’uomo a ricevere tutte queste dosi. Una domanda legittima: si è recato in più Centri vaccinali nello stesso giorno per ricevere il vaccino al posto dei suoi “clienti” che potevano così beneficiare di un libretto sanitario a loro nome.

Le autorità neozelandesi hanno descritto il comportamento dell’uomo estremamente ‘egoistico’. “Siamo molto preoccupati per questa situazione e stiamo lavorando con le agenzie competenti”, ha affermato Astrid Koornneef, incaricata di coordinare la campagna di vaccinazione nel Paese.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali di una dozzina di vaccinazioni anti-Covid in un solo giorno, sembrerebbe che questo non comporterebbe troppi rischi per la salute, secondo le parole della dottoressa Helen Petousis-Harris. In effetti, l’individuo dovrebbe soffrire nel peggiore dei casi di febbre, dolore e mal di testa più alti.

LEGGI ANCHE: “Variante Omicron del Coronavirus è la minaccia più significativa dall’inizio della pandemia”