Troppo zucchero nel sangue? Rischio maggiore di malattie ai reni e al cuore

0

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista medica Lancet Diabet, le persone con livelli di zucchero nel sangue leggermente elevati che non sono abbastanza alti per una diagnosi di diabete possono ancora avere un rischio più elevato di sviluppare malattie cardiache e renali rispetto a chi ha una glicemia normale.

Il diabete è stato a lungo associato ad un rischio aumentato di malattie cardiache. Inoltre, molte ricerche hanno collegato il diabete a un rischio aumentato di malattie renali.

I ricercatori hanno esaminato negli Stati Uniti d’America un campione rappresentativo a livello nazionale di 27.971 adulti in quattro fasi.

Gli studiosi hanno stimato che il numero di adulti con pre-diabete è aumentato da 56,2 milioni all’inizio del periodo di studio a 78,5 milioni quando è terminato. Alla fine dello studio, in molte persone con pre-diabete sono stati riscontrati fattori di rischio per problemi cardiaci e renali. Il 37% aveva la pressione alta, il 51 % aveva il colesterolo alto e l’8% presentava livelli elevati di albumina proteica nelle urine che suggerivano una compromissione della funzionalità renale.

I ricercatori, pertanto, suggeriscono che le persone con una glicemia leggermente elevata dovrebbero comunque adottare misure per portarla a un livello sano.

L’esercizio fisica e lo stile di vita sano possono abbassare i livelli di zucchero nel sangue ma anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

Ecco, quindi, alcuni alimenti che possono aiutare a regolare e a mantenere equilibrati i livelli di zucchero nel sangue.

Orzo

L’orzo può aiutare a ridurre l’appetito e i livelli di zucchero nel sangue. Si possono anche includere cereali integrali come avena, riso integrale e miglio.

Noci

Le noci contengono grassi insaturi, proteine ​​e una serie di minerali e vitamine che abbassano il colesterolo, l’infiammazione e la resistenza all’insulina. Il consiglio è un mix di 50 grammi di noci nell’alimentazione di tutti i giorni.

Semi di fieno greco

Un cucchiaino di semi di fieno greco in acqua calda tre volte al giorno aiuta a controllare i livelli elevati di zucchero nel sangue.

Alimenti ricchi di proteine

Le proteine ​​di uova, carne, pesce e pollo e fonti vegetariane come la soia aiutano a controllare i livelli di zucchero nel sangue. Gli studi hanno dimostrato che le proteine ​​hanno un effetto neutro sui livelli di glucosio nel sangue.

Si consiglia, comunque, di consultare sempre un medico prima di adottare questo tipo di alimentazione.

Commenti