Tre bambine malate di cancro si incontrano ogni anno per un servizio fotografico

Nel 2014, Lora Scantling ha fotografato tre giovani bambine malate di cancro. Cinque anni dopo si sono ritrovate di fronte all'obiettivo con il volto felice e radioso.

0

Nel 2014, a 6 anni, a Rheann Franklin è stato diagnosticato un cancro al cervello; ad Ainsley Peters di 4 anni la leucemia e a Rylie Hughey di 3 anni un cancro al rene.

Queste tre bambine dell’Oklahoma (Stati Uniti d’America) hanno preso parte a un servizio fotografico di Lora Scantling, una fotografa professionista.

Le tre non si conoscevano prima degli scatti ma sono diventate subito amiche. Negli anni successivi si sono incontrate nello studio della fotografa durante il trattamento.

Andrea Peters, la madre di Ainsley, alla stampa locale ha detto: “Queste fotografie onorano i bambini che hanno combattuto come guerrieri“.

Ancora una volta, le tre piccole si sono incontrate lo scorso aprile per il servizio fotografico annuale. Ma questa volta, le bambine sono apparse radiose davanti all’obiettivo della fotografa.

Per celebrare questo quinto anniversario, le bambine hanno persino posato con un nuovo amico: Connor Lloyd, 4 anni, attualmente in cura per la leucemia linfoblastica acuta.

Ho aggiunto Connor perché è importante ricordare alla gente che, anche se alle tre bambine non è stato più diagnosticato il cancro, ad altri bambini ogni giorno sì“, ha detto la fotografa.

Lora Scantling e le famiglie delle bambine sperano di aumentare la consapevolezza sul cancro infantile.

C’è bisogno di più fondi per il cancro infantile in modo che i trattamenti possano essere migliorati“, ha detto la fotografa nel 2017 all’ Huffington Post.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis:

Commenti