Tosse nel neonato, cosa fare? Rimedi e consigli utili

La tosse nel neonato è un sintomo frequente. Nessuna preoccupazione, ci sono dei rimedi semplici per garantire una pronta guarigione.

La tosse nel neonato può generare preoccupazione nel genitore, questo sintomo è un evento frequente considerando la vulnerabilità e fragilità delle vie aeree nel piccolo nascituro. Non bisogna scoraggiarsi, ci sono dei rimedi molto semplici da apprendere che possono aiutare il vostro bambino a ritrovare il proprio benessere.

Tosse nel neonato: rimedi e consigli

Raffreddore e tosse sono molto facili da sviluppare nell’età infantile rispetto ad un adulto, le vie aeree sono più suscettibili ed esposte ad un rischio maggiore. La tosse è spesso di origine virale e non necessita di farmaci ma di alcune semplici ‘manovre’ salva-respiro che favoriscono la ripresa del vostro piccolo.

I lavaggi nasali

Il primo rimedio di cui vogliamo parlavi sono i lavaggi nasali. Conosciuti si, ma sapete che oltre a curare la tosse la prevengono? Per fare i lavaggi nasali servono: una siringa senza ago e una soluzione fisiologica da 3 o 4 cc.

Aspirare la soluzione fisiologica con la siringa, togliere l’ago e spruzzare prima in una narice e poi nell’altra delicatamente tenendo la testa del neonato leggermente inclinata.

Per rendere più fruibile la procedura potete utilizzare i flaconcini monouso di fisiologica e spruzzarli direttamente nelle narici. Si possono trovare nelle farmacie.

In caso di tosse, i lavaggi nasali andrebbero fatti due volte al giorno.

Rimedi alternativi

Ci sono altri rimedi che potete mettere in atto oltre ai lavaggi nasali:

Un supporto alla culla nella parte in cui il neonato poggia la testa. In questo modo la testa sarà sollevata rispetto al resto del corpo favorendo così la respirazione. Fare l’aerosol con semplice soluzione fisiologica, in quanto tale pratica aiuta a fluidificare il muco.

Favorisci una corretta idratazione. Fai bere il tuo piccolo, in questo modo apporterai liquidi al suo corpo e velocizzerai il suo processo di guarigione.

Evita un’eccessiva sudorazione. L’ambiente deve essere umidificato, non coprire troppo il tuo neonato.

LEGGI ANCHE: Bronchiolite nei neonati, quali sono i campanelli d’allarme?