Succhiare il ciuccio del bambino per pulirlo è un’azione sana?

Molti genitori, quando al proprio bambino cade il ciuccio al terra, se lo mettono in bocca e lo restituiscono al piccolo. Ma è giusto fare così?

0
ciuccio

Quando il tuo bambino lascia cadere il ciuccio sul pavimento, cosa fai? Alcuni genitori lo sciacquano sotto l’acqua corrente, altri lo mettono nell’acqua bollente per disinfettarlo…

E alcuni genitori fanno altro: si limitano a mettere il ciuccio nella propria bocca per pulirlo e poi lo restituiscono al bambino. Ma succhiare un ciuccio lo rende pulito? E questa pratica è davvero sicura?

La Cleveland Clinic ha citato un piccolo studio condotto in Svezia che mostra che potrebbe esserci un beneficio nel succhiare il ciuccio del tuo bambino per pulirlo.

Lo studio ha rilevato che i bambini i cui genitori hanno succhiato i loro ciucci per pulirli sono stati leggermente meno propensi a sviluppare allergie più tardi nella vita, poiché l’esposizione ai batteri trovati nella bocca del genitore potrebbe dare un piccolo impulso al sistema immunitario del piccolo.

Lo studio ha attirato l’attenzione scettica della American Dental Association. L’ADA ha sottolineato che alcuni batteri presenti nelle cavità orali degli adulti, come lo streptococco mutans, possono danneggiare i denti in via di sviluppo dei bambini.

L’ADA, pertanto. ha messo in guardia contro la pratica di succhiare il ciuccio dei bambini e ha ricordato ai genitori un modo migliore e comprovato di costruire l’immunità di un bambino: l’allattamento al seno.

Trasferire i batteri che danneggiano i denti del tuo bambino non è l’unico rischio che si corre. Se il bambino è malato, il genitore si può ammalare succhiando il ciuccio del bambino. Lo stesso può avvenire nel caso contrario ed è anche peggio: il genitore può trasferire batteri e virus che causano le malattie al bambino, mettendo il piccolo a rischio di una grave infezione.

Inoltre, se il ciuccio cadesse su una superficie sporca, sia il genitore che il bambino potrebbero essere a rischio di infezione.

Insomma, il consiglio è sciacquare il ciuccio con acqua, o meglio con acqua e sapone.

Commenti