Sfregamento delle cosce: i rimedi principali

Lo sfregamento delle cosce è una situazione comune a tantissime donne. Scopriamo i rimedi migliori per attenuare il fastidio.

Le cosce, parte del corpo femminile al centro dell’attenzione e valorizzata tantissimo da quando il movimento curvy è esploso, si toccano spesso. Parliamoci chiaro: davvero pochissime donne possono dire, in estate, di non avere a che fare con il problema dello sfregamento delle cosce.

Come risolvere il fastidio che provoca? Vediamo, nelle prossime righe, qualche consiglio utilee al proposito.

LEGGI ANCHE: Ricerca italiana promettente per i tumori gastrointestinali

Borotalco

Quando si parla dei rimedi contro lo sfregamento delle cosce, è impossibile non fare rfierimento al borotalco, ideale per combattere le irritazioni che, soprattutto in estate, fanno la loro comparsa quando le cosce sfregano l’una contro l’altra.

Oli essenziali

Quando si tratta di attenuare il fastidio provocato dallo sfregamento delle cosce, risultano molto utili gli oli essenziali. Tra i più efficaci, è possibile citare quello di cocco.

Pietra d’allume

Le alternative da considerare quando si tratta di tenere sotto controllo gli effetti dello sfregamento delle cosce sono numerosi. Tra i tanti, è possibile comprendere anche la pietra d’allume, utilizzata moltissimo per la cura delle ascelle. Come mai si può usare anche per attenuare il fastidio delle cosce che sfregano l’una contro l’altra? Per via della sua efficacia per quanto riguarda il controllo della traspirazione. Se si suda meno, quando sfregano tra loro le cosce si va incontro a sensazioni decisamente più gestibili.

Pantaloncini

Per attenuare la sensazione di fastidio che caratterizza le cosce che sfregano l’una contro l’altra, molte donne scelgono di indossare, sotto i vestiti tipici dell’estate, dei pantaloni in tessuto leggero.

LEGGI ANCHE: Incontinenza urinaria femminile: sintomi, cause, trattamento