Sai che l’aglio arrostito fa ancora meglio alla salute? Ecco come si prepara

L'aglio, si sa, fa bene alla salute. Ma, se cucinato come vi abbiamo scritto qui, è ancora più nutriente

0

Uno spicchio d’aglio è una fonte di oligoelementi e uno dei rimedi naturali più utili per il rafforzamento del sistema immunitario.

L’aglio, come rimarcato da Fabiosa.com, ha un potente effetto antinfiammatorio, nonché un alto valore antiossidante e protegge le cellule del corpo, rallentando l’invecchiamento e purificando il sangue.

Si consiglia di cuocere l’aglio al forno per sei minuti così da aumentarne in modo significativo il suo effetto benefico, rimuovendone altresì l’amarezza e consentendo di aggiungerlo come ingrediente a quasi tutti i piatti.

È stato dimostrato che l’aglio riduce anche il rischio di cancro. In praticolare, il consumo regolare di aglio arrostito può aumentare le proprietà anticancerogene del sangue e ridurre il rischio di cancro intestinale.

Come preparare l’aglio arrostito al forno

Prima di arrostire l’aglio, schiacciare gli spicchi e lasciarli riposare per 10 minuti. In questo modo, l’aglio rilascerà l’allicina, nota per le sue proprietà battericide, riducendo così l’effetto negativo dell’influenza del calore nel forno.

Ingredienti: 6 spicchi d’aglio non sbucciati con il tagliere, olio d’oliva, sale, pane tostato.

Ricetta:

  • Impostare il forno a 200 °C;
  • Cospargere alcune gocce di olio d’oliva sull’aglio;
  • Aggiungere sale e infornare per 20-30 minuti fino a quando l’aglio diventa morbido;
  • Spremere la massa d’aglio e spalmare sul pane tostato.

Lo hai mai provato così? Lascia un commento!

Commenti