Regina Elisabetta “stanca ed esausta” fatica a deambulare, cos’ha?

Sono quasi 70 gli anni di regno della Regina Elisabetta e 96 gli anni che compie il 21 aprile, oggi dichiara stanchezza da Covid-19, infezione che ha superato il mese scorso.

Regina Elisabetta.

Sono quasi 70 gli anni di regno della Regina Elisabetta e 96 gli anni che compie il 21 aprile, oggi dichiara stanchezza da Covid-19, infezione che ha superato il mese scorso.

Il “long Covid” della Regina Elisabetta

“Orribile pandemia”, sono le parole che ha pronunciato la Regina Elisabetta in un incontro virtuale con alcuni rappresentanti del servizio sanitario nazionale britannico (Nhs) per descrivere l’ondata d’infezione da Covid-19 che non ha risparmiato neanche lei lo scorso mese.

La Regina ha parlato della sua esperienza di isolamento e soprattutto del suo sentire: “Stanca ed esausta“, i sintomi del “long Covid“: sindrome post-virale che debilita sotto tanti punti di vista.

Si parla soprattutto di stanchezza cronica e di “nebbia cerebrale”, strascichi che SARS-CoV-2 lascia in molti pazienti che sono stati colpiti dall’infezione soprattutto a 12 settimane dall’infezione.

La Regina, dalla remissione dell’infezione, ha accettato pochi incontri pubblici e ufficiali, ha difficoltà a deambulare o stare in piedi senza l’aiuto di un bastone: segnali di fatica, nonostante durante l’isolamento da Covid-19 siano stati dichiarati “sintomi leggeri, simili a quelli di un raffreddore”.

Il prossimo giovedì Santo, infatti, sarà delegato alla presenza del figlio 73 enne Carlo: la Regina Elisabetta per la prima volta da quando è al trono non sarà presente.

Se volete restare aggiornati, seguiteci su Facebook cliccando qui.

LEGGI ANCHE: Variante XE del coronavirus, di cosa si tratta?