Quali sono i cibi che non vanno mai dati a un cane?

Quando si accoglie un cane in famiglia, è opportuno informarsi in maniera dettagliata sulla sua alimentazione. Ecco quali.

Quando si accoglie un cane in famiglia, è opportuno informarsi in maniera dettagliata sulla sua alimentazione. Farlo significa considerare alcuni cibi che il nostro amico a 4 zampe non deve mai assumere. Nelle prossime righe, abbiamo riassunto alcuni suggerimenti utili al proposito.

Le verdure da non dare mai al cane

Parlare di cibi da non somministrare mai a Fido significa, per forza di cose, soffermarsi sulle verdure. Tra quelle da evitare ricordiamo l’aglio e la cipolla. Come mai non fanno bene? Per un motivo molto semplice: a lungo andare, soprattutto se si eccede, aumenta il rischio di anemia emolitica.

Tra le altre verdure che non andrebbero mai somministrate al cane troviamo anche le patate. In questo frangente, il pericolo è legato alla presenza di solanina, sostanza tossica per i nostri amici animali e in grado di provocare episodi di tachicardia.

Un’altra opzione da ricordare quando si parla di verdure da non somministrare mai ai cani riguarda i funghi. Non importa che siano commestibili per noi: in linea di massima è meglio evitarli, così da minimizzare il rischio di avere a che fare con problematiche gastrointestinali come la diarrea.

LEGGI ANCHE: I cani possono fiutare le persone con il Covid-19?

La frutta da non somministrare mai a Fido

L’elenco dei cibi da non dare mai al cane perché tossici è davvero ricco! Tra le alternative in questione è possibile comprendere diversi frutti. Giusto per citarne alcuni, ricordiamo l’uva, ma anche l’avocado. In quest’ultimo caso, il dito va puntato contro una sostanza nota con il nome di persina e pericolosa per l’apparato gastrointestinale. Da escludere categoricamente sono pure i noccioli della frutta.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a elencare i cibi che non dovrebbero mai entrare nella ciotola del nostro amico a 4 zampe! Tra questi troviamo anche le ossa cotte, che espongono a un forte rischio di danni fatali all’intestino, ma anche gli insaccati in quanto troppo ricchi di grassi. Concludiamo rammentando l’importanza di evitare cibi eccitanti come il cioccolato e il caffè, estremamente dannosi per il cuore.

LEGGI ANCHE: I cani possono mangiare le pesche? Cosa dicono gli esperti