Quali malattie possono essere trasmesse dalle zanzare?

Le zanzare possono essere i vettori di pericolose malattie, ecco quali.

0
Cosa attira le zanzare? E perché pungono più persone che altre? Le risposte della scienza

Malaria, febbre gialla, dengue, virus del Nilo occidentale, Chikungunya… Le zanzare possono essere i vettori pericolosi di malattie, principalmente nelle regioni tropicali e intertropicali. Ma non solo.

Ecco le infezioni e le malattie che possono essere trasmesse dalle punture di zanzara, come riportate su Futura-Sciences.com.

Malaria

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel 2017 ci sono stati 219 milioni di casi di malaria nel mondo. Nove su dieci riguardano il continente africano ma a causa delk riscaldamento globale la malattia sta riguardando anche altri posti. Esistono quattro tipi di agenti della malaria umana, tutti parassiti della famiglia del plasmodio. Gli specialisti distinguono: Plasmodium vivax, P. malariae, P. ovale e infine P. falciparum. P. Quest’ultimo è il parassita più terribile, responsabile di 900mila casi fatali registrati ogni anno nel mondo. In generale, nella sua forma lieve, la malaria si manifesta come una febbre intensa accompagnata da mal di testa, vomito e altri sintomi simil-influenzali.

Dengue (o Febbre Dengue)

È una malattia trasmessa dalle zanzare del genere aedes, in particolare A. aegypti. Secondo le stime dell’OMS, 3,9 miliardi di persone sono state esposte alla Dengue in 128 Paesi, più della metà della popolazione mondiale. E circa 390 milioni di persone ne sono state affette, di cui 96 milioni hanno mostrato segni clinici. Esiste, tuttavia, una forma grave chiamata dengue emorragica che può portare alla morte. “Senza un trattamento adeguato, il tasso di mortalità per idasi di dengue emorragica può superare il 20%“, ha affermato l’OMS.

Febbre gialla

Quasi 200.000 persone vengono colpite ogni anno da questa malattia virale. E si sono registrati tra i 30mila e i 60mila morti nel 2013. Secondo l’OMS, però, queste cifre sarebbero state sottovalutate. La malattia è trasmessa dalle zanzare del genere Aedes e Haemagogus. La malattia è endemica in molti paesi dell’Africa e del Sud America. La vaccinazione è essenziale per i viaggiatori che devono recarsi in quei posti.

Febbre del Nilo occidentale

Nell’80% dei casi questa infezione passa inosservata. Nel resto, invece, si mostrano sintomi simil – influenzali ma si possono verificare complicazioni meningee. Dal 2002 si sono registrati oltre 13.000 casi che hanno portato a 5.000 decessi nei soli Stati Uniti d’America. L’OMS stima che una persona infetta su 150 possa sviluppare una forma grave della malattia e gli anziani sono particolarmente suscettibili.

Chikungunya

Questa malattia trasmessa dalla zanzara Aedes è stata descritta principalmente in Africa, Sud-Est asiatico, India, Indonesia e Pakistan. Essa provoca febbre alta, mal di testa e dolori muscolari e articolari gravi, soprattutto nei polsi e nelle caviglie. I dolori possono persistere per settimane o addirittura mesi.