Puzza dei piedi: i rimedi per eliminarla

Alla scoperta delle migliori soluzioni naturali per eliminare un problema a dir poco fastidioso.

rimedi-puzza-piedi

Parliamoci chiaro: a nessuno piace avere i piedi che puzzano. Per fortuna che a questo fastidioso problema si può porre rimedio. Nelle prossime righe, vediamo assieme qualche consiglio utile al proposito.

LEGGI ANCHE: 5G: quali sono i rischi per la salute?

Limone

Il limone è un regalo a dir poco speciale che la natura ci fa e sì, può essere utile anche per eliminare la puzza dei piedi. Utilizzarlo non è affatto difficile: basta lavare i piedi e, successivamente, tagliare un limone a metà. Quest’ultimo, deve essere poi strofinato fra le dita, in quanto luogo dal quale, più spesso, arriva il cattivo odore. Firma

Attenzione: non bisogna risciacquare! Fondamentale è lasciare asciugare e, dopo qualche minuto, indossare normalmente le scarpe e i calzini.

Salvia e tè nero

Un altro mix prezioso da considerare quando si parla di come eliminare la puzza dei piedi chiama in causa la salvia e il tè nero. Questi ingredienti possono essere utilizzati per preparare un fantastico pediluvio. Come mai è il caso di sceglierli? Quando li si nomina, è necessario ricordare che il tè nero è contraddistinto da importanti proprietà deodoranti. La salvia, invece, agisce sulle ghiandole sudoripare concretizzando un effetto astringente.

A questo punto, è naturale chiedersi cosa si debba fare per preparare il pediluvio. Si parte con un litro di tè nero, all’interno del quale devono essere lasciate in infusione 10 foglie di salvia. Per essere sicuri di neutralizzare gli odori, è il caso di aggiungere anche qualche fettina di limone. I piedi vanno lasciati a bagno per circa 10 minuti.

Amido di mais

Questo rimedio, che agisce in maniera simile a quella del borotalco, consente di tenere sotto controllo la sudorazione e, di conseguenza, di prevenire il cattivo odore dei piedi. Per ottenere l’effetto sperato, è bene metterlo sia sui piedi, sia nelle scarpe.

LEGGI ANCHE: Mosca nera: l’invasione a causa del lockdown