Portare la mascherina è efficace contro le allergie?

Secondo alcuni esperti, indossare la mascherina può diminuire l'ingresso dei pollini nel tratto respiratorio, con ovvi vantaggi in caso di allergia.

La mascherina, diventata parte della nostra vita quotidiana, può proteggere contro le allergie? Sono tantissime le persone che si fanno domande in merito. Vediamo assieme la risposta nelle prossime righe.

LEGGI ANCHE: Il microbiologo Cassone: “L’epidemia ha rallentato ma il virus c’è ancora”

Mascherina chirurgica: l’efficacia filtrante contro i pollini

La Dottoressa Madiha Ellaffi, pneumologa e allergologa, ha specificato che la capacità filtrante della mascherina è di pochi micron. Per questo motivo, è plausibile immaginare una sua efficacia per quanto riguarda la filtrazione dei pollini, motivo per cui molti soggetti con allergie respiratorie si sentono più protetti.

Attenzione: i sintomi dell’allergia non scompaiono come per magia. Di sicuro, però, la quantità di pollini che entra nel tratto respiratorio è di gran lunga minore. La posizione degli esperti in merito all’utilizzo della mascherina da parte dei soggetti allergici sono diverse. In generale, non è ufficialmente raccomandata per tutti i pazienti sensibili (almeno in Francia).

Le raccomandazioni per chi è allergico

I soggetti allergici, anche in questo periodo di Covid-19, dovrebbero seguire alcune semplici raccomandazioni. Prima di tutto, è il caso di evitare di falciare il prato e di camminare in campagna nelle giornate calde e soleggiate.

In caso di rinite allergica, è opportuno lavare i capelli ogni sera in modo da eliminare i pollini. Inoltre, quando si è in macchina è bene guidare con i finestrini chiusi. Indossare sempre la mascherina – a prescindere dal Coronavirus – verrà presto considerata una buona pratica da aggiungere a quelle appena ricordate?

Secondo alcuni esperti è possibile. Nel frattempo, è bene indossare la mascherina per proteggere se stessi e gli altri (se si è portatori asintomatici di Coronavirus, il rischio di contagiare chi si ha attorno è molto alto).

LEGGI ANCHE: Coronavirus: i ruoli cruciali del pipistrello e del pangolino