Perché non bisogna lasciare una bottiglia d’acqua in auto?

Se vuoi scoprire perché non bisogna lasciare una bottiglia d'acqua in macchina, leggi il nostro articolo con tutte le risposte degli esperti.

perche-non-bisogna-lasciare-una-bottiglia-d-acqua-in-macchina

Molto spesso, nella nostra quotidianità facciamo scelte quasi automatiche senza renderci conto dei danni che possono provocare. In questo novero è possibile includere il fatto di lasciare le bottiglie d’acqua in macchina.

Se dopo aver letto questa introduzione ti stai chiedendo perché non bisogna lasciare una bottiglia d’acqua in macchina, non devi fare altro che seguirci nelle prossime righe per scoprire come mai.

perche-non-bisogna-lasciare-una-bottiglia-d-acqua-in-macchina

Non lasciare bottiglie in auto

Quando lasciamo una bottiglia d’acqua in auto lo facciamo quasi sempre senza pensare alle conseguenze. Capita di farlo sull’onda della disattenzione, ma anche con l’intenzione di tenere a portata di mano un riferimento utile per idratarsi quando si ha sete.

Come già specificato, non ci rendiamo conto dei pericoli che possono derivare. A sottolineare la pericolosità di questa scelta e a spiegare perché non bisogna lasciare una bottiglia d’acqua in auto ci hanno pensato lo scorso autunno i Vigili del Fuoco dello Stato dell’Idaho.

L’allarme è stato diramato dopo che un membro del loro corpo è stato coinvolto in uno spiacevole incidente. L’uomo aveva lasciato una bottiglietta d’acqua sul cruscotto dell’auto, allontanandosi successivamente per la pausa pranzo. Una volta terminato il pasto, tornando verso la vettura si è accorto che dalla bottiglia usciva del fumo.

La situazione era molto grave: il materiale sul quale era stata appoggiata la bottiglietta stava infatti andando a fuoco. Per il Vigile del Fuoco è stato facile capire la causa. I raggi del sole avevano infatti colpito la bottiglia e l’acqua, grazie all’effetto di rifrazione, aveva fatto il resto.

Abbiamo descritto un meccanismo in tutto e per tutto simile a quello della lente d’ingrandimento sotto il sole e a causa del quale il tessuto interno dell’auto del povero Vigile del Fuoco, tale Dioni Amuchastegui, ha preso fuoco.

LEGGI ANCHE: Cotolette di finocchi al forno.

Bottiglia acqua dentro auto: le conseguenze

La storia del Vigile del Fuoco statunitense è per fortuna finita bene. L’uomo non ha riportato danni ed è uscito indenne dall’incidente (gli interni della sua auto un po’ meno). La disavventura da cui siamo partiti per spiegare perché non lasciare una bottiglia d’acqua in macchina ha rappresentato un’occasione per avvisare la popolazione in merito al pericolo che può derivare dal fatto di lasciare le bottiglie d’acqua in auto.

I Vigili del Fuoco dell’Idaho hanno ripetuto, tramite un esperimento, il contrattempo fastidioso occorso al proprio collega. Tramite un video pubblicato online, hanno mostrato una bottiglia d’acqua che ha raggiunto e superato i 120° C a causa della rifrazione della luce, provocando un principio di incendio nel veicolo. Non c’è che dire: è davvero meglio non lasciare le bottiglie in auto!

LEGGI ANCHE: Film con Gesù gay, ordinata la sospensione.