Attenzione ai tubi lasciati sotto al sole. L’avvertimento dei Vigili del Fuoco

L'acqua calda nei tubi da giardino lasciati al sole può causare ustioni. Lo rivela il sito WebMd.com.

0

L’acqua calda nei tubi da giardino lasciati al sole può causare ustioni.

Lo rivela il sito WebMd.com, citando i vigili del fuoco di Las Vegas, Stati Uniti d’America.

Nell’invito emesso martedì 5 giugno, Las Vegas Fire & Rescue ha citato un caso accaduto due anni fa. Un bambino di 9 mesi ha sofferto ustioni di secondo grado sul 30 per cento del corpo dopo essere stato bagnato con l’acqua bollente usando un tubo riscaldato dal sole.

[amazon_link asins=’B01MR4KFIO,B0001K9WE4,B0012TYCVQ,B003TWSTWM,B0719P4RNP,B0036ECH2Q,B00D8BA9WM,B007MAQ7LM,B000E6LEO6′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c85c5043-6a24-11e8-9c53-8d8f7363e115′]

Qui a Las Vegas, un tubo da giardino esposto alla luce solare diretta durante l’estate può riscaldare l’acqua all’interno del tubo flessibile a 50 – 60 C° e ciò può causare ustioni soprattutto a bambini e animali“, ha avvertito il dipartimento dei Vigili del Fuoco.

Si raccomanda, quindi, di lasciare scorrere l’acqua da un tubo per alcuni minuti in modo che possa raffreddarsi prima di spruzzarla su persone o animali.

Commenti