Perché le orecchie diventano calde e rosse?

Le orecchie possono diventare calde e rosse in seguito a diverse condizioni spesso non preoccupanti dal punto di vista clinico.

Anche le nostre orecchie sono delle sentinelle della nostra temperatura corporea, difatti avrete notato che quando il clima è molto caldo o molto freddo queste diventano rosse e calde. Ciò è causato da una dilatazione dei vasi sanguigni a livello dei lobi che determinano il tipico colore rosso.

Tuttavia, questa non è l’unica causa ma non c’è da preoccuparsi, tutte le motivazioni che tratteremo non hanno aspetti patologici (tranne rare eccezioni).

Orecchie calde e rosse, perché?

‘Hai le orecchie rosse’, ‘Esce il fumo dalle orecchie!’, sono espressioni usuali che parlano di una verità: le orecchie diventano rosse e calde sul serio.

Ti sarà mai capitato di provare un’emozione intensa di rabbia, gioia, imbarazzo e sentire le tue orecchie come prender fuoco? Certamente dirai, ed è proprio così: anche le emozioni determinano un cambiamento del colore e della percezione della temperatura delle orecchie.

Quest’organo di senso non svolge solo una funzione uditiva ma ci parla di qualcosa che sta avvenendo nel nostro corpo, a volte determinato dall’esterno. Cerchiamo di capire di più con degli esempi:

1. Quando assumi una terapia farmacologica che crea effetti collaterali o nel tuo corpo avvengono dei cambiamenti ormonali (come sottoporsi alla chemioterapia o essere nel periodo della menopausa) le tue orecchie possono diventare calde e rosse a causa della vasodilatazione.

2. Germi e batteri possono determinare delle infezioni all’interno dell’orecchio, tipico è l’associarsi di questo stato ad una fase di vita come l’infanzia e l’adolescenza. Le orecchie non solo si arrosseranno ma causeranno anche dolore e gonfiore.

3. Durante il periodo estivo (ma anche invernale), le orecchie possono scottarsi causando il tipico colore e il calore al tatto. Se c’è questo rischio è bene utilizzare un cappellino, soprattutto quando non puoi fare a meno della spiaggia e del mare!.

4. C’è un aspetto patologico che vogliamo trattare, seppur poco conosciuto, ovvero la sindrome dell’orecchio rosso. Questa può colpire una o entrambe le orecchie ed è spesso accompagnata da emicrania o cefalea a grappolo e dolore localizzato. In medicina è chiamata eritromelalgia auricolare.