Perché ho sempre sonno? Tutte le cause e quando preoccuparsi

La sonnolenza può essere dovuta a fattori patologici, ma anche a disidratazione e alimentazione squilibrata.

perche ho sempre sonno

Perché ho sempre sonno: ssono tantissime le persone che si fanno questa domanda. La sonnolenza, infatti, è un problema molto diffuso. Come evidenziato dagli esperti del gruppo Humanitas, si tratta di una condizione che vede l’individuo coinvolto fare esperienza di una forte sensazione di sonno durante le ore di luce. Questo quadro può portare la persona ad addormentarsi anche in situazioni poco opportune.

Quando si parla di sonnolenza, si inquadrano diversi fattori causali. Se vuoi scoprire quali sono i principali, nelle prossime righe puoi trovare qualche risposta che speriamo possa aiutarti a chiarire le idee.

perche ho sempre sonno

Avere sempre sonno e stanchezza: le cause

Alla domanda “Perché ho sempre sonno?” si può rispondere in diversi modi. Farlo significa chiamare in causa fattori di natura patologica, come per esempio condizioni come l’anemia, la cefalea, il diabete e l’insufficienza renale, ma anche altre cause.

Quando si parla dei motivi dietro all’insorgenza di sonnolenza, è infatti il caso di tenere presente pure l’influenza dell’alimentazione. Chi tende ad abbondare nell’assunzione di cibi caratterizzati dalla presenza di carboidrati raffinati.

Rimanendo sempre in ambito alimentare, è degna di nota anche la carenza di due vitamine specifiche, ossia la D e la B12. Ricordiamo inoltre che, se si ha intenzione di mangiare in un’ottica di miglioramento della qualità del sonno, è opportuno cercare di limitare le bevande alcoliche, soprattutto nelle ore serali.

LEGGI ANCHE: Cosa succede al nostro corpo subito dopo la morte?

Avere sempre sonno depressione

Tornando un attimo alle cause patologiche della sonnolenza citiamo la depressione, patologia che porta a rallentare notevolmente i propri ritmi di vita, sulla scia di una visione negativa sia di se stessi, sia del futuro, sia del mondo circostante (Triade Depressiva di Aaron Beck).

Perché il pomeriggio ho sempre sonno

Proseguendo con le cause della sonnolenza è importante fare riferimento al ruolo dei device elettronici. Lo smartphone è fedele compagno delle nostre giornate e, per tantissime persone, il pc è uno strumento di lavoro imprescindibile. Le onde emanate da questi schermi e la continua stimolazione visiva non rappresentano certo fattori che conciliano il sonno.

Quando si parla dei motivi dietro alla forte sensazione di sonno durante le ore di luce è possibile citare pure la disidratazione, situazione che può essere risolta non solo bevendo acqua, ma anche incrementando l’assunzione di verdure come i finocchi, l’insalata e i cetrioli.

Concludiamo specificando che la sonnolenza può essere dovuta anche a un calo della vista e allo sforzo per mettere a fuoco, processo che, a lungo andare, diventa molto faticoso da gestire.

LEGGI ANCHE: Dritto e rovescio, Del Debbio costretto a lasciare lo studio.